Straordinaria

Meeting di Savona, Zaynab Dosso firma il nuovo record italiano sui 100 metri fotogallery

Sotto la pioggia, ha ottenuto l'eccezionale risultato di 11"12. Primato personale per Matteo Melluzzo

Meeting di Savona 2024
Zaynab Dosso

Savona. Inizio col botto per l’edizione numero 13 del Meeting internazionale Città di Savona di atletica leggera.

Zaynab Dosso è stata capace di realizzare il nuovo record nazionale sui 100 metri piani. La velocista italiana di Rubiera, originaria della Costa d’Avorio, ha fermato il cronometro a 11″12 (vento +1.4). Ha migliorato così di 2 centesimi il precedente record, ottenuto nel 2023 ai campionati mondiali di Budapest.

Il risultato era nelle aspettative, alla luce della recente crescita dell’atleta delle Fiamme Azzurre. A sorprendere, il fatto che sia stato ottenuto sotto la pioggia battente, con la pista della Fontanassa che, nonostante fosse bagnata, si è quindi confermata velocissima,

Nella batteria precedente la lussemburghese Patrizia Van der Weken ha ottenuto lo stesso tempo, 11″12. Qualificate anche Michelle-Lee Ahye (TRI) con 11″19 e Amy Hunt (GBR) con 11″30 nella prima batteria; Geraldine Frey (SUI) con 11″33 e Boglarka Takas (HUN) con 11″34 nella seconda. Finale alle ore 17,35.

Escono di scena Maria Isabel Perez (ESP) con 11″36, Anna Bongiorni (Carabinieri) con 11″39, Arianna De Masi (Atletica Meneghina) con 11″42, Shania Collins (USA) con 11″50, Alessia Pavese (Aeronautica Militare) con 11″54 e Christania Williams (JAM) che si è ritirata.

melluzzo

Nei 100 metri maschili ottimo risultato di Matteo Melluzzo (Fiamme Gialle) cone si qualifica col terzo tempo, 10″21, realizzando il nuovo personale.

Il più veloce è Jeremiah Azu (GBR) con 10″14, seguito da Lorenzo Patta (Fiamme Gialle) con 10″18. Qualificati anche Yenns Reynolds Fernandez (CUB) con 10″22, Trayvon Bromell (USA) con 10″34 e Jerome Blake (CAN) con 10″34.

Primo degli esclusi dalla finale, in programma alle ore 17,42, Roberto Rigali (Carabinieri) con 10″35. Sarà però tra i protagonisti dell’ultimo atto, perché Patta rinuncia a causa di un fastidio al bicipite.

Eliminati Eugene Amo-Dadzie (GBR) con 10″38, Andrea Bernardi (Riccardi Milano) con 10″62, Onyemaechi Emili Adigida (NED) con 10″64, Yassin Bandaogo (Fiamme Oro) con 10″67, Oliver Bromby (GBR) con 10″68.

leggi anche
Meeting di Savona 2024
Atletica leggera
Meeting di Savona: Reynier Mena si conferma sui 200, Diana Ion vince il triplo battendo Veronica Zanon per un centimetro
Meeting di Savona,
Grandi risultati
Meeting di Savona: Leonardo Fabbri segna il nuovo record italiano: 22,95 metri
dosso
Senza limiti!
100 metri, Zaynab Dosso migliora ancora il record italiano: 11″02
Mattia Furlani
Pomeriggio eccezionale
Salto in lungo, Mattia Furlani vola al Meeting di Savona: record del mondo Under 20
Meeting di Savona 2024
Chiusura
Atletica leggera, Meeting di Savona: Chalmers, Rizhykova e Fontes vincono le ultime gare
Meeting di Savona,
Spettacolo
Meeting di Savona, edizione dei record. Mura: “Abbiamo riscritto la storia dell’atletica mondiale”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.