Atletica leggera

Meeting di Savona: Reynier Mena si conferma sui 200, Diana Ion vince il triplo battendo Veronica Zanon per un centimetro fotogallery

Maboundou Kone si aggiudica i 200 metri femminili

Meeting di Savona 2024
I 200 metri maschili

Savona. Quindici gare (dodici in pista, due di salto e una di lancio), con protagonisti di livello elevatissimo, molti dei quali medagliati alle Olimpiadi e ai Mondiali. La 13ª edizione del Meeting internazionale Città di Savona, che va in scena oggi al complesso sportivo Giulio Ottolia, si conferma un appuntamento di grande valore.

In una giornata caratterizzata dalla pioggia caduta in mattinata e che anche nel pomeriggio a tratti ha infastidito gli atleti, le gare hanno preso il via alle ore 15,50.

Ad aprire le competizioni, il salto triplo femminile, che ha visto il successo della romena Diana Ana Maria Ion con la misura di 13,89. Seconda posizione per Veronica Zanon (Fiamme Oro) con 13,88 (con vento +2.9 quindi non è omologabile come personale); terza classificata Dariya Derkach (Aeronautica Militare) con 13,84.
Quarta Tugba Danismaz (TUR) con 13,81, quinta Davile Kilty (LTU) con 13,68, sesta Erika Giorgia Anoeta Saraceni (Bracco) con 12,99, settima Chiara Smeraldo (Cus Genova) con 12,86, ottava Corinne Challancin (Firenze Marathon) con 12,74.

Nei 200 metri maschili sono stati vinti dal cubano Reynier Mena, recordman della manifestazione con 19″95. Oggi ha primeggiato col tempo di 20″44.
Secondo classificato lo svizzero Williams Reais con 20″71, terzo l’olandese Taymir Burnet con 20″80. Quarto Andrea Federici (Atletica Biotekna) con 20″84, quinto Tsebo Matsoso (RSA) con 21″10, sesto Francesco Libera (Valli di Non e Sole) con 21″34.

I 200 metri femminili hanno visto primeggiare l’ivoriana Maboundou Kone col tempo di 22″88, primato stagionale. Seconda la spagnola Jael Bestue in 23″04, terza la belga Imke Vervaet in 23″13.
Quarta Ama Pipi (GBR) con 23″14, quinta Marije Van Hunenstijn (NED) in 23″18, sesta Chiara Melon (Fiamme Azzurre) in 23″75; anche per l’italiana primato stagionale.

leggi anche
Meeting di Savona 2024
Straordinaria
Meeting di Savona, Zaynab Dosso firma il nuovo record italiano sui 100 metri
Meeting di Savona,
Grandi risultati
Meeting di Savona: Leonardo Fabbri segna il nuovo record italiano: 22,95 metri
dosso
Senza limiti!
100 metri, Zaynab Dosso migliora ancora il record italiano: 11″02
Mattia Furlani
Pomeriggio eccezionale
Salto in lungo, Mattia Furlani vola al Meeting di Savona: record del mondo Under 20
Meeting di Savona 2024
Chiusura
Atletica leggera, Meeting di Savona: Chalmers, Rizhykova e Fontes vincono le ultime gare
Meeting di Savona,
Spettacolo
Meeting di Savona, edizione dei record. Mura: “Abbiamo riscritto la storia dell’atletica mondiale”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.