Preoccupazione

Fumo tossico da un tombino di Vado, Savona Tricolore: “Fare chiarezza sulla reale pericolosità della sostanza”

"Chiarire le responsabilità di questa situazione e soprattutto garantire la sicurezza degli abitanti e dei bambini della scuola"

Fumo tossico da un tombino a Vado

Vado Ligure. “Da diverse settimane, alcuni residenti segnalano che a Vado Ligure aleggia un forte odore di gas che sta destando preoccupazioni crescenti. La autorità hanno iniziato a indagare solo da pochi giorni, su sollecito di un numero sempre più nutrito di cittadini, e hanno scoperto che l’odore è causato da quella che potrebbe essere una sostanza tossica”. Lo scrive, in una nota, Savona Tricolore.

“Ci chiediamo – spiegano – come una notizia del genere sia passata praticamente inosservata, dato che è stata appena approfondita solo da qualche quotidiano locale, e perché le autorità preposte siano intervenute così tardivamente. Nonostante le rassicurazioni, infatti, il forte odore permane e diversi cittadini accusano situazioni di malessere legate ai miasmi e anche alcuni bambini della vicina scuola elementare hanno accusato indisposizioni e disagio”.

“Chiediamo che venga fatta rapidamente chiarezza sulla reale pericolosità della sostanza, che vengano chiarite le responsabilità di questa situazione e soprattutto che si garantisca la sicurezza degli abitanti e dei bambini della scuola”, concludono.

 

Più informazioni
leggi anche
Fumo tossico da un tombino a Vado
Intervento
Vado, fumo tossico da un tombino: vigili del fuoco mobilitati e area transennata

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.