Derby

Il Savona si avvicina ai playoff: Letimbro battuta, servono ancora 3 punti

Battendo la Vadese ci sarebbe la matematica anche in caso di vittoria del Multedo

Savona 3 (2′ Fancellu, 26′ Rapetti, 35′ Pondaco) – Letimbro 1 (86′ Zignego)

Le altre live: Speranza 0 -Old Boys 0, Multedo 4 – Borgio 0, Albissole 0 – Vadese 3, Rossiglionese 1 – Priamar 1, Spotornese 2 – Lido Square 1

Con questi risultati, Borgio Verezzi e Speranza sono eliminate dai playoff. Tutto dipende da Lido Square – Multedo e Vadese- Savona. In caso di vittoria del Multedo domenica prossima, l’unica possibilità per Savona e Vadese di fare la semifinale playoff tra di loro sarebbe una vittoria degli Striscioni. Infatti, il pareggio o la vittoria degli azzurrogranata (sempre in caso si vittoria del Multedo ricordiamo) eliminerebbe entrambe. In sintesi, con una sconfitta la Vadese sarebbe sicura al 100% di fare i playoff, in caso di vittoria dovrebbe sperare in un passo falso della squadra di Bazzigalupi. Ecco quindi verificarsi lo scenario più bizzarro del nuovo regolamento. Al Multedo, sicuro della finale playoff, potrebbe balenare in testa di prendere subito due goal dagli avversari per far sì che al Chittolina si disputi un vero spareggio per il terzo posto e poi affrontare una squadra con due gare toste nelle gambe. Tutte soluzioni legittime, persino logiche, e legittimate da un regolamento che alla prova dei fatti si è rivelato inadeguato.

90′  Finisce qui una partita vinta con merito dalla squadra di mister Roberto Biffi.

86′ Gran tiro di Zignego su cui Siri non arriva. Goal della bandiera della Letimbro.

83′ Biffi regala qualche minuto al secondo portiere Gabriele Siri. Troppo importante a questo punto la sfida alla Vadese della prossima settimana. Anche la Letimbro ormai sembra più concentrata sul futuro che sul presente. Dentro anche Ndiaye nei biancoblù.

80′ Partita che si trascina stancamente verso il finale.

69′ Nel Savona spazio anche per Panucci.

65′ Cherkez serve Calcagno davanti alla porta ma l’arbitro ravvisa un fuorigioco netto.

63′ Pondaco dopo una prestazione di tecnica ma anche di grande grinta lascia il campo a favore di Ferrara.

58′ Gran conclusione di Romano che sbatte all’esterno della rete dando l’illusione del goal. Nel frattempo nel Savona entrano Calcagno e Rizzo per Rapetti e Beani.

56′  Partita che sembra spegnersi. Melina del Savona e Letimbro forse già con la testa all’importantissima sfida contro la Spotornese dell’ultima giornata.

54′ Ciciliot entra al posto di Rossetti.

50′ Pondaco tra i migliori in campo crossa per Beani, che rimette a sua volta al centro. Cerone esce e blocca. Grande prova del 10 savonese, bravo nel trovarsi gli spazi dove ricevere palla. Intanto la Letimbro deve sostituire il portiere. Cerone lascia posto a Trozzola. Probabile un acciacco per il numero uno gialloblù. Oliva richiama in panchina Albanese e inserisce Zignego.

45′ Letimbro subito in avanti con Zecchino. Conduce palla e calcia dalla distanza. Palla fuori, nessun problema per Bova

Secondo tempo

45′ + 3 Finisce qui un primo tempo con il Savona meritatamente in vantaggio. L’approccio determinato dei biancoblù ha stroncato sul nascere le ambizioni di una Letimbro a tratti svagata.

45′ Assegnati tre minuti di recupero.

42′ Occasione Letimbro con Molinari che stacca bene di testa su corner. Palla però a lato nei pressi del palo più lontano.

39′ Letimbro in avanti, Bova in tuffo costretto a rifugiarsi in corner mettendo dietro alla traversa.

35′ Pondaco fa tris! Che giocata del 10 biancoblù. Dalla trequarti ma vicinissimo alla linea laterale fa partire una parabola che sorprende Cerone, che forse si è accorto tardi della traiettoria. La palla scende alle spalle del portiere in tuffo e si insacca tra la traversa e i guantoni.

33′ Bel cross di Leone dalla destra. Bova esce alla grande e libera l’area. Si scontra con Apicella che rimane a terra. Soccorsi in campo ma non dovrebbe essere nulla di grave. Il difensore si alza prontamente.

28′ Che pasticcio della Letimbro. Retropassaggio maldestro che costringe Cerone all’uscita alla disperata su Rapetti. Il portiere riesce a sporcare il pallone ma sono ancora i biancoblù con Beani a riprenderlo. Rossetti prima e Crino poi liberano sulla linea di porta. La Letimbro deve ricompattarsi per evitare l’imbarcata.

26′ Rapetti! Calcio d’angolo dalla destra. La palla dopo una prima ribattuta rimane nei pressi dell’area piccola. Rapetti stacca di testa e mette alle spalle del portiere.

23′ Belmonte prova l’incursione centrale ma sono troppe le maglie biancoblù. Conclusione abbondantemente a lato. La Letimbro prova a fare capolino in avanti ma fatica a stare stabilmente nella metà campo avversaria e a portare un numero sufficiente di uomini.

15′ Giallo per Matarozzo. Fallo in avanti. Qualche novità tattica tra i biancoblù, con Romano che gioca fianco di Rapetti nel tandem offensivo. Il biancoblù costruiscono a 3 con Barone che scende tra i due centrali e gli esterni Incorvaia e Fancellu che si alzano. Romano cambia spesso e volentieri posizione con Podaco per non dare punti di riferimento.

13′ Ora fase di stallo dopo un inizio fortissimo dei biancoblù.

3′ Savona scatenato. Romano va via a Rossetti in velocità  e si invola verso la porta. Grande diagonale di Leone che in scivolata evita la conclusione a rete ravvicinata. Sul corner seguente, Cherkez dà forza di testa ma spedisce fuori. Inizio shock per la Letimbro.

2′ Savona subito avanti! Punizione battuta dalla sinistra dentro l’area. La palla rimane nei pressi dell’area piccola senza che nessun ospite riesca a spazzarla. Da due passi Fancellu realizza il tap in vincente.

1′ Pomeriggio caldo all’Olmo-Ferro di Celle Ligure, non solo climaticamente. Il Savona ha il destino nelle proprie mani e per indirizzarlo verso i playoff deve vincere. Nelle ultime tre partite di campionato i biancoblù hanno sempre faticato contro la Letimbro, due sconfitte e un pareggio.

Primo tempo

Letimbro: 1 Cerone, 2 Leone, 17  Zecchino, 4 Belmonte, 5 Rossetti, 6 Crino, 7 Scaramozzino, 23 Aglietto, 9 Testi, 10 Albanese, 11 Molinari. A disposizione: 12 Trozzola, 14 Zignego, 15 Ciciliot, 16 Zaccariello, 3 Giusto, 18 Garbarini. Allenatore: Maurizio Oliva.

Città di Savona: 1 Bova, 2 Fancellu, 3 Incorvaia, 4 Apicella, 5 Matarozzo, 6 Barone, 7 Romano, 8 Cherkez, 9 Rapetti, 10 Pondaco, 11 Beani. A disposizione: 12 Siri, 13 Brazzino, 14 Calcagno, 15 Ferrara, 16 Kuci, 17 Palumbo, 18 Ndiaye, 19 Panucci, 20 Rizzo. Allenatore: Roberto Biffi.

Arbitro: Marco Vitale di Savona.

Celle. Stadio Olmo-Ferro gremito per il derby tra Città di Savona e Letimbro. Partita importantissima per i playoff lato biancoblù e per la salvezza lato gialloblù. Il Savona ha il destino nelle proprie mani, con due vittorie sarebbe sicuro di partecipare agli spareggi promozione (Qui il punto sugli scenari probabili). La Letimbro spera nella salvezza diretta, che potrebbe materializzarsi se riuscisse a chiudere quartultima con uno scarto di 5 punti sulla terzultima o penultima con uno scarto di 5 punti sulla penultima. Mister Oliva, che in settimana ha annunciato che si tratta dell’ultimo anno in gialloblù, vuole lasciare il club dopo sei anni in Prima Categoria. Tutti in campo oggi, eccezion fatta per Olimpic e Masone, squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato e che ieri hanno pareggiato 3 a 3.

La classifica a due giornate dal termine: Albissole 58, Multedo 48, Città di Savona 44, Vadese 43, Speranza 40, Borgio Verezzi 39, Masone 38, Olimpic 32, Spotornese 29, Old Boys Rensen 26, Letimbro 23, Rossiglionese 20, Lido Square 19, Priamar Liguria 10.

leggi anche
Città di Savona Vs Priamar
Postpartita
Il Savona si prepara ai playoff, Biffi: “Siamo pronti, non si raggiungono grandi obiettivi senza affrontare i più forti”
Albissole Vs Letimbro
Lotta salvezza
Letimbro in bilico, mister Oliva: “Momento difficile ma niente paura. Auspico che Old Boys non faccia sconti”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.