Speciale Elezioni

Verso le comunali

La candidata sindaco Donatella Barbano inaugura il point elettorale di “Insieme per Quiliano”: “La priorità è renderlo un paese vivo”

"I cittadini devono trovare i servizi in questo territorio: oggi non c'è una banca, un servizio postale e un ufficio Asl"

Generico aprile 2024

Quiliano. E’ stato inaugurato questa mattina il point elettorale della candidata sindaco Donatella Barbano, sostenuta dalla lista “Insieme per Quiliano”. Il point si trova in via San Pietro 27R a Valleggia: “La priorità è rendere Quiliano un paese vivo“, la promessa fatta ai cittadini e simpatizzanti presenti da Barbano.

Questo sarà il luogo della logistica e delle riunioni, ma sarà anche la postazione fisica dove ogni cittadino potrà recarsi per portare un contributo di idee e proposte, e per parlare con la squadra: “Siamo l’unica alternativa al territorio, le altre due liste civiche appartengono alla stessa corrente – prosegue -. Noi ci proponiamo come gruppo di cittadini che ha deciso di creare una lista civica per superare alcuni problemi legati allo sviluppo del territorio.  Le attività commerciali devono rinascere, le persone devono trovare i servizi all’interno del territorio: non c’è un servizio postale, non c’è la banca, non c’è un ufficio Asl. Il cittadini quindi per avere risposte deve spostarsi. Deve essere un nucleo con tutto quello di cui il cittadino ha bisogno”.

La lista ha lanciato il concorso, rivolgendosi al sindaco, “Tappami una buca – asfaltami una strada” nel quale viene chiesto qual è la strada o il marciapiede che “andrebbero immediatamente sistamati dal sindaco”.

“Le strade sono un problema non irrilevante – evidenzia la candidata -. Soprattutto nelle frazioni ci sono tratti senza guardrail con buche enormi che devono essere chiuse. Gran parte delle strade, anche in paese, hanno bisogno di essere ripristinate. Questa è una provocazione spiritosa per mettere in evidenza un problema importante. Se dovessi diventare sindaco partirei dal coinvolgimento del cittadino, puntanto anche sul turismo. Il territorio dà l’opportuinità di farlo, sia mountain bike che camminate a piedi”.

Generico aprile 2024
Il concorso

Sul rigassificatore è un No: “Siamo contrati perchè non apporta nulla di buono al territorio, è un ulteriore schiavitù, quindi siamo contrari“, conclude Barbano.

leggi anche
Donatella Barbano Quiliano
Terzo
Quiliano 2024, Donatella Barbano è la prima candidata sindaco donna: “Potenziamento di servizi e risoluzione di problemi concreti le priorità”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.