Programma

Finale 2024, “Le Persone al Centro” con Berlangieri: “Rilancio del verde pubblico”

Il gruppo civico: "Nuova pianificazione per la tutela e valorizzazione del nostro patrimonio arboreo"

verde finale

Finale Ligure. “Un’amministrazione con il pollice green! E’ questo uno dei tratti distintivi che come gruppo civico “Le persone al Centro” vogliamo conferire alla lista “Berlangieri Sindaco” per la prossima amministrazione comunale a Finale Ligure. Il verde non migliora solamente il tenore di vita di chi vive un luogo ma ne conferisce anche una precisa visione identitaria ed un effetto “cartolina”, importante in chiave turistica”.

Così uno dei gruppi civici a sostegno della candidatura a sindaco di Angelo Berlangieri in merito a uno dei punti programmatici in vista del voto di giugno per le elezioni cittadine.

“Purtroppo negli ultimi anni abbiamo assistito all’ingiustificato taglio di molti alberi fuori da ogni ragionevole tutela della sicurezza pubblica, a una cura approssimativa del verde pubblico e conseguentemente a un imbruttimento progressivo della nostra cittadina”.

“Su questo tema, nel 2022 come gruppo consiliare di minoranza avevamo presentato una mozione in Consiglio comunale, purtroppo respinta. L’intento era quello di provvedere a un preciso piano di ripiantumazione in linea con il regolamento comunale del verde pubblico, magari affidandolo a un architetto paesaggista che valorizzasse le peculiarità locali” aggiunge ancora il gruppo civico finalese.

“Inoltre, avevamo proposto maggiore cura e pianificazione nella gestione ordinaria del patrimonio verde, riducendo al minimo potature estreme come la capitozzatura che indebolisce le piante pregiudicandone il fisiologico ciclo di vita”.

“L’effetto è sotto gli occhi di tutti: una città che ha perso una precisa identità, quartieri desolati, luoghi spogli che non invitano alla convivialità e al buon vivere. Finale Ligure è una città trasandata e avrà bisogno di molti interventi di rilancio: il verde dovrà necessariamente essere uno di questi” conclude il gruppo “Le Persone al Centro”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.