Interventi

Due bikers ferite nel finalese: elisoccorso e vigili del fuoco mobilitati

Due incidenti diversi sui sentieri del finalese tra Orco Feglino e Calice Ligure

Finale Ligure. Questa mattina, due bikers straniere sono rimaste coinvolte in incidenti sui sentieri del finalese tra Orco Feglino e Calice Ligure, richiedendo l’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Liguria, dei vigili del fuoco e della Croce Bianca di Finale.

Nel primo caso, le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico Liguria, dei vigili del fuoco e della Croce Bianca di Finale Ligure sono intervenute sul sentiero Ca Bianca a Orco Feglino per soccorrere una biker finlandese di 47 anni che presentava una profonda ferita all’inguine. Dopo essere stata stabilizzata, è stata trasportata dall’elisoccorso Grifo al pronto soccorso del Santa Corona di Pietra Ligure.

Successivamente, i soccorritori sono dovuti intervenire per un’altra biker, questa volta tedesca di 25 anni, sul sentiero H Veloce nella zona del Melogno, nel Comune di Calice Ligure. La donna ha riportato un trauma cranico a seguito di una caduta. Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino e Speleologico Liguria, i vigili del fuoco e la Croce Bianca di Finale, oltre a un’automedica. La paziente è stata medicata e stabilizzata, quindi è stata trasportata sulla strada utilizzando una barella portantina. Anche per lei è stato organizzato il trasporto al Santa Corona, questa volta tramite ambulanza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.