Sicurezza

Controlli a tappeto della Polizia di Stato: nel savonese un arresto, trenta denunce e sequestri di droga

Potenziato il servizio della Questura che domenica ha "setacciato" la città di Alassio

alassio controlli polizia

Savona. Due mila persone e 700 veicoli controllati, un arresto, trenta denunce e sequestri di droga: questo il bilancio della scorsa settimana dell’attività della Polizia di Stato nel Savonese, nell’ottica del potenziamento dei servizi di prevenzione attuata dal Questore di Savona.

I servizi, quotidianamente realizzati dalle Volanti della Questura e del Commissariato di Alassio, anche con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Genova, sono stati attuati nelle zone più sensibili delle città ed hanno portato all’identificazione di oltre mille persone ed al controllo di 450 veicoli tra Savona, Alassio ed Albenga. Dodici persone sono state segnalate all’A.G., un uomo è stato arrestato e sono stati sequestrati 146 gr. di sostanza stupefacente.

Ma non solo. In considerazione dell’importante afflusso di turisti che, con l’avvio della bella stagione, ha interessato la riviera alassina nel fine settimana, domenica mattina tra Alassio e Albenga è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con personale del Commissariato e del Reparto Prevenzione Crimine di Genova. Questi servizi, che affiancano la quotidiana attività di controllo del territorio, si sono focalizzati nelle zone di maggior afflusso turistico, in particolare, in Alassio sul lungomare e presso la Stazione, dove personale della Polizia Ferroviaria, con la collaborazione di un team di Cinofili della Polizia di Stato, ha identificato in totale 24 persone e due, trovate in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente, sono state segnalate amministrativamente alla locale Prefettura.

Complessivamente la Polizia di Stato, con tutte le sue articolazioni e specialità, nel corso della settimana ha denunciato ben 30 persone, effettuando oltre 700 controlli a veicoli e identificando due mila persone.

I controlli continueranno in tutta la Provincia anche nelle prossime settimane.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.