Lutto

Calcio, l’ex Savona Mattia Giani stroncato da un arresto cardiaco. Il Città di Savona: “Ragazzo educato, gentile e simpatico”

Il sodalizio biancoblù esprime il suo cordoglio dopo l'annuncio che è circolato questa mattina sui quotidiani nazionali

Generico aprile 2024

Un malore in campo fatale per Mattia Giani, centrocampista del Castelfiorentino United che aveva solamente 26 anni. La notizia è rimbalzata questa mattina su tutti i quotidiani nazionali.

Ieri pomeriggio a Campi Bisenzio al quarto d’ora del primo tempo contro il Lanciotto Campi, il giocatore ha calciato in porta ed ha accusato un dolore al petto. Poi il trasferimento in ospedale ma i medici non hanno potuto fare nulla dopo una notte tra la vita e la morte.

Mattia Giani aveva indossato la maglia biancoblu nella Stagione 2018/2019 – scrive il Città di Savona sui propri canali social -. Era un ragazzo educato, gentile e simpatico. Oggi ci ha lasciati dopo un malore avuto ieri sul terreno di gioco mentre faceva la cosa che più amava. RIP MATTIA”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.