Iniziativa popolare

Cairo, no all’abbattimento dei due cedri: sabato raccolta firme in piazza Abba

Dal comitato nato per salvare gli alberi la richiesta di modificare il progetto per mantenerli e valorizzarli

piazza Abba cairo

Cairo Montenotte. “Abbattimento alberi di piazza Abba? No, grazie”. Prosegue la protesta contro la decisione dell’Amministrazione comunale di Cairo di eliminare i cedri che, nel progetto di restyling dell’area, non sono più previsti.

E’ infatti nato un Comitato per salvare i cedri dell’Atlante, su spinta del circolo Pd e appoggiato dai due gruppi di opposizione, “Più Cairo” e “Cairo in Comune”.

A tal proposito è in corso una petizione, e sabato 20 aprile, dalle ore 9.30, il comitato sarà presente in piazza Abba per raccogliere le firme di chi è contrario al taglio delle piante. Sul volantino che promuove l’iniziativa si legge: “Gli alberi ad oggi non risultano nè ammalorati nè pericolanti. La scelta del sindaco e della sua Giunta risulterebbe pertanto dettata da questioni di carattere puramente estetico, e quindi modificabile con una variante al progetto che tuteli i due alberi posizionati sulla piazza, e che a seguito dei lavori di riqualificazione li valorizzi”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.