Viola

Albenga inaugurata la panchina viola per sensibilizzare sulla fibromialgia come malattia

Presenti al taglio del nastro il sindaco Riccardo Tomatis, gli assessori Alberto Passino e Marta Gaia, la consigliera Martina Isoleri

Generico aprile 2024

Albenga. In occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia del 12 maggio, in via Don Isola è stata inaugurata la panchina viola con l’iniziativa “La Panchina ci avvicina” a cura del CFU Italia, il Comitato Fibromialgici Uniti. Seguiranno i saluti istituzionali e dei referenti CFU.

“La panchina ci avvicina” è un’occasione e un evento simbolico per sensibilizzare e focalizzare l’attenzione sulla fibromialgia, sindrome altamente invalidante ancora poco conosciuta, e far comprendere quanto sia importante il riconoscimento nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) utilizzando un simbolo della condivisione e della socializzazione per le comunità come la panchina.

Il colore scelto è il viola simbolo della patologia. Rientra nelle iniziative dei “Comuni a Sostegno”, a cui il Comune di Albenga aderisce, per rendere meno sconosciuta questa patologia così complessa dal punto di vista della sintomatologia, della diagnosi e delle ricadute sulla quotidianità e sulle attività lavorative e sociali del paziente. Il Comune di Albenga ha messo a disposizione e ha preparato la panchina inaugurata oggi in via Don Isola.

La fibromialgia è una condizione caratterizzata da dolore muscolare diffuso associato a rigidità, definita “sindrome” poiché esistono segni e sintomi clinici che sono contemporaneamente presenti: dolori acuti, spesso migratori, dell’apparato muscolo scheletrico, disturbi dell’ansia, dell’apparato digerente, della pelle, dell’umore, disturbi del sonno, stanchezza cronica fino a disturbi cognitivi e della memoria, inclusa la fibro fog.

Generico aprile 2024

A livello diagnostico, inquadrare una patologia di questo tipo è estremamente complesso. CFU Italia ODV è un’associazione di volontariato costituita da malati di fibromialgia che porta avanti capillarmente in Italia attività mirate all’informazione e all’ottenimento del riconoscimento istituzionale della Sindrome Fibromialgica e al sostegno dei malati e delle loro famiglie. Per l’inaugurazione erano presenti Tiziana Voarino referente CFU Savona e Liguria e l’associata cittadina ingauna Brunella Canobbio.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.