Prospettive

Alassio, in municipio la prima seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze

Il progetto, riconosciuto a livello nazionale, consente ai ragazzi delle scuole medie di imparare a conoscere i meccanismi di funzionamento dell'istituzione pubblica e degli organi politici locali

Alassio Consiglio Comunale ragazzi

Alassio. Grande emozione sui volti dei giovani studenti dell’istituto Ollandini di Alassio che nei giorni scorsi sono stati protagonisti nella sala consiliare del municipio della prima seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCRR) di quest’anno.

Il progetto, riconosciuto a livello nazionale, consente ai ragazzi delle scuole medie di imparare a conoscere i meccanismi di funzionamento dell’istituzione pubblica e degli organi politici locali, con la possibilità di vivere in prima persona un’importante esperienza di partecipazione civica. Momento significativo del CCRR è anche la possibilità di relazionarsi con il Consiglio Comunale vero e proprio, portando all’attenzione dei “colleghi” adulti le proposte discusse insieme a propri coetanei.

Alla presenza dell’assessore agli affari legali Franca Giannotta, si sono svolti i punti all’ordine del giorno, aperti dal giuramento e dal saluto del sindaco, designato a seguito delle elezioni che si sono tenute nelle scorse settimane. Subito dopo, sono stati nominati il vice sindaco e la giunta e sono state assegnate le deleghe.

Alassio Consiglio Comunale ragazzi

Ecco i nomi dei giovani amministratori: sindaco Francesca Carlin; vice sindaco Samuel Leone; assessore all’ambiente Marta Maglione; assessore alle politiche sociali Alicia Tonietta; assessore allo sport e tempo libero Riccardo Odetto; consiglieri di maggioranza: Noemi Civello, Giorgio Fazio, Beatrice Forcheri, Gaia Parascosso (segretaria del consiglio comunale), Andres Puyalpaz, Tommaso Sibelli, Valentino Tepes; consiglieri di opposizione: Alexandra Danu, Andrea Borri, Filippo Geddo, Camilla Molle.

Si è dunque proceduto alla costituzione dei gruppi consiliari e alla designazione dei capogruppo, per passare poi all’attribuzione degli incarichi ai consiglieri comunali. I lavori sono poi entrati nel vivo con la presentazione degli indirizzi generali di governo e con la relativa approvazione. Tra gli argomenti in primo piano i temi del rispetto dell’ambiente e delle buone pratiche sostenibili, dell’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie e del volontariato.

Referenti del progetto le professoresse Arianna Oneto e Vera Sodani, che proseguiranno in classe l’importante percorso intrapreso.

Alassio Consiglio Comunale ragazzi

“L’assessorato agli affari legali del Comune di Alassio – dichiara l’assessore Franca Giannotta – sposa da ormai diversi anni questa iniziativa, nella profonda convinzione dell’importanza di questo progetto nella crescita di giovani consapevoli del valore della buona amministrazione. Spesso la politica è vista dai ragazzi come qualcosa di lontano dal loro mondo mentre, al contrario, attraverso questa iniziativa possono sperimentare in prima persona il valore per la collettività determinato dal loro impegno. Ed è importante per noi amministratori “adulti” riuscire a vedere il mondo con i loro occhi, per capirne meglio le esigenze e i desideri molto positivi che a volte restano inespressi e che invece in questo contesto di dialogo e di discussione diverso dal solito riescono a emergere con maggiore chiarezza”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.