Spavento

Villanova, attimi di paura: dipendente esce dal negozio con l’incasso e un ladro le strappa la borsetta

Bottino da un migliaio di euro. La vittima del furto, una donna, è caduta a terra ferita ed ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere

Generico marzo 2024

Villanova d’Albenga. La aspettano alla chiusura della macelleria Pretari in piazza Mazzini, probabilmente dopo aver atteso per ore che il negozio chiudesse i battenti, le strappano la borsetta con l’incasso, un migliaio di euro, e nella concitazione messa in atto per resistere al furto, la donna è caduta a terra ferita ed ha dovuto ricorrere alle cure del Santa Corona.

Un furto con strappo che le ha procurato 10 giorni di prognosi e tanto spavento. La disavventura è capitata ad una dipendente della macelleria Pretari di piazza Mazzini, lunedì sera a Villanova d’Albenga.

Il fatto è avvenuto verso le 20.30 in una piazza praticamente deserta, la donna ripresasi dallo choc ha informato subito i carabinieri di Villanova che sono accorsi con tre pattuglie per rintracciare il malvivente, di cui la donna ha dato una generica descrizione, ma ormai era svanito nel nulla.

E’ ricercato attivamente, potrebbero aiutare le immagini della videosorveglianza che sono al vaglio dei carabinieri che stanno svolgendo le indagini. La dipendente oggi non è ritornata al lavoro, ha una prognosi di dieci giorni per una ferita alla mano.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.