23esima edizione

Tutto pronto per l’edizione 2024 del Festival San Giorgio: una due giorni dedicata al dialetto ligure

Si svolgerà il 7 e l’8 giugno nella tradizionale location della parrocchia di San Giorgio: ecco come iscriversi

Generico marzo 2024

Albenga. Due giorni immersi nella lingua ligure all’interno della Parrocchia San Giorgio Martire: è tutto pronto per il Festival San Giorgio, la storica kermesse dedicato al dialetto giunta alla sua 23esima edizione, in programma i prossimi 7 e 8 giugno. 

E quest’anno, una delle novità principali è rappresentata dall’introduzione, tra gli altri, di un premio dedicato al professor Franco Gallea, recentemente scomparso, e relativo al “miglior testo”. 

COME ISCRIVERSI: C’è TEMPO FINO AL 30 APRILE

Mancano ancora diverse settimane all’appuntamento, ma tutto è già stato messo a punto: due le categorie (gruppi e solisti) con la possibilità di scriversi aperta fino al 30 aprile.

Per farlo sarà necessario presentare: domanda e generalità dell’interprete o del gruppo, recapito telefonico e di posta elettronica; generalità degli autori; il testo della canzone dattiloscritto e non manoscritto, nella grafia fonetica della località di provenienza del candidato e traduzione del testo in lingua italiana; CD contenente il brano.

Festival San Giorgio

LE REGOLE

Gli autori possono partecipare con più brani, mentre ogni interprete con uno solo. Aperta anche la possibilità ai concorrenti minorenni (dovranno essere accompagnati da un adulto); per i gruppi, almeno uno dei componenti dovrà risultare di maggiore età. 

Ovviamente, come tradizione, saranno esclusi dalla gara, che punta solo sugli inediti: brani palesemente simili a canzoni già note e già edite; brani già presentati in pubblico o precedentemente pubblicati su Youtube o altri network. 

Di seguito, ecco la brochure con tutte le regole. 

Festival San Giorgio

LE DUE SERATE

In entrambe le serate è prevista l’esecuzione di tutte le canzoni ammesse alla gara, eseguite dal vivo con supporto di un’apposita base ovvero strumentale per la valutazione del testo e della migliore esibizione (testo, musicalità, intonazione, interpretazione e presenza scenica). 

Durante la prima, inoltre, si svolgerà il “Liguria Quiz”, con domande rivolte al pubblico sulla Liguria e, al termine, il classico “Terzo Tempo”: tutti insieme si canta e si suona in una sorta di rimpatriata annuale. Previsto, inoltre, un’apericena, con grande protagonista il Michetin. 

I PREMI

Per i vincitori sono previsti i seguenti premi: al primo classificato, il “Trofeo San Giorgio”; al secondo e terzo, “Trofeo San Giorgio”; Premio Elmo Bazzano ed il nuovo Premio Franco Gallea.

PATROCINIO E INFO

La manifestazione è patrocinata dal Ministero dell’Istruzione del merito, dall’Ufficio Scolastico Regione per la Liguria; dalla Regione Liguria; dalla Provincia di Savona e dal Comune di Albenga. Per informazioni, è possibile contattare l’organizzatrice e direttore artistico del Festival di San Giorgio Silvia Bazzano, al numero 349.4474592. Mail: sissi_baz@libero.it; silvia.bazzano@pec.it.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.