"post partita"

Prima “B”, Savona vs Speranza. Girgenti: “Da calcio a pallanuoto, giusta la sospensione ma non dovevamo neanche essere qui”

"Così si mettono in pericolo i giocatori. L'acquisizione del marchio? Ho fatto i complimenti alla dirigenza biancoblù, ora che le istituzioni aiutino"

Quiliano. “Siamo partiti bene, con coraggio, abbiamo avuto un’occasione non sfruttata e poi è arrivato gran gol di Rapetti. Se fossimo qui a discutere il senso di non dover neanche essere qui, apriremo un libro. La gara è iniziata e le condizioni meteo c’erano, poi era ovvio che era diventata pallanuoto. C’era pericolo per i giocatori che qua sono tutti lavoratori. La sospensione è stata giusta, non era più calcio“.

Il commento “post partita” di Davide Girgenti è stato incentrato sulla volontà di esprimere i propri concetti di gioco in una giornata dove le condizioni meteo erano alquanto avverse.Noi andiamo in tutti i campi per giocare, non sappiamo fare diversamente e faremo così fino a fine campionato – dichiara il tecnico dello Speranza -. Nonostante oggi il campo non fosse dei migliori, abbiamo iniziato molto bene e sono contento. Ora recuperiamo qualche infortunato e ci concentreremo sulla Vadese che è in un momento di forma strepitosa“.

Da sportivo dico che è una bella cosa“. Questo il pensiero di Girgenti, vecchia conoscenza biancoblù, sulla notizia della settimana a livello sportivo: l’acquisizione del marchio “Savona FBC 1907” da parte del Città di Savona. “Loro hanno fatto anche di più rispetto a quello che ci si aspettava. Ho fatto i complimenti a tutta la dirigenza perché è riuscita a portare il marchio a casa. Mi auguro che adesso abbiano gli aiuti che meritano dalle istituzioni per poter avere il campo da gioco che è sempre stato la casa del Savona (Bacigalupo ndr)”, conclude il tecnico.

leggi anche
Generico marzo 2024
Data da destinarsi
Prima Categoria, sospesa Città di Savona vs Speranza: la pioggia ferma tutto dopo il gol di Rapetti
Biffi Savona
Debutto bagnato del marchio
Calcio, Savona vs Speranza. Biffi: “Proveremo a salire, lo avremmo fatto a prescindere dal marchio”
Generico marzo 2024
Il valore del vecchio delfino
Calcio, Santucci: “Ufficialità dal prossimo anno ma chiamateci solo Savona. Squadra e mister hanno sentito il cambiamento, c’è più entusiasmo”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.