Continuità

Magliolo 2024, il sindaco uscente Lanfranco in corsa per un quarto mandato

In programma riunione del gruppo di maggioranza per definire lista e programma

enrico lanfranco

Magliolo. Il sindaco uscente Enrico Lanfranco è pronto ad un quarto mandato da primo cittadino di Magliolo, piccolo comune della Val Maremola sotto i cinque mila e che consente, quindi, ancora una sua ricandidatura al vertice dell’amministrazione comunale in vista del voto di giugno.

Come alle passate elezioni comunali, Lanfranco dovrebbe guidare l’unica lista in corsa per le amministrative, dopo già tre mandati da sindaco.

Giovedì prossimo è in programma una riunione del gruppo di maggioranza in Comune, “Magliolo Domani”, nella quale di dovrebbe definire la squadra e il programma amministrativo per i prossimi cinque anni di governo cittadino.

Il quorum dovrebbe essere raggiunto grazie alla spinta delle elezioni europee, almeno così spera lo stesso primo cittadino, una prospettiva condivisa anche in altri piccoli comuni del savonese dove ci sarà una sola compagine in campo.

“La questione della discarica e l’assetto complessivo della depurazione e del ciclo delle acque, una regolamentazione e gestione sostenibile del settore outdoor, come richiesto dai nostri cittadini. E ancora investimenti nella scuola e nell’asilo, oltre al nostro palazzetto dello sport: questi saranno i punti cardine del nostro programma amministrativo” afferma lo stesso Lanfranco.

“Infine – conclude il candidato sindaco – sarà finalmente esecutivo il progetto green relativo al nuovo impianto fotovoltaico in località Casei (nelle aree dell’ex discarica)”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.