Vertice

Andora, Stefano Comazzetto nuovo direttore della farmacia comunale di Molino Nuovo

Ieri pomeriggio la presentazione ufficiale insieme allo staff al completo della farmacia

farmacia comunale andora

Andora. Il dottor Stefano Comazzetto è il nuovo direttore della farmacia comunale di Molino Nuovo di Andora.

Dalla metà di aprile entrerà ufficialmente nei quadri dell’AMA, l’azienda multiservizi del comune di Andora, con contratto a tempo indeterminato. Ieri pomeriggio la presentazione ufficiale insieme allo staff al completo della farmacia, formato dalle farmaciste collaboratrici dottoresse Haidé Giannì, Carmen Novaro e Darianna Cirio. Il sindaco Mauro Demichelis insieme al presidente del consiglio comunale con delega alla sanità Daniele Martino e al presidente dell’AMA Fabrizio De Nicola, si sono congratulati per la capacità di tutto il team di entrare in piena sintonia con gli utenti.

L’incontro è stato anche l’occasione per sottolineare il successo avuto dai servizi di telemedicina attivati dalla farmacia comunale di Andora in grado di offrire ai cittadini, con brevissimi tempi di prenotazione, prestazioni come elettrocardiogramma a riposo, holter cardio e pressorio in convenzione con il servizio sanitario nazionale o in regime privato.

“Servizi convenzionati che stanno riscuotendo molto successo e che saranno implementati perché permettono ai cittadini di sottrarsi ai lunghi tempi di attesa delle strutture pubbliche e assicurano una diagnostica di qualità da sottoporre agli specialisti – ha dichiarato il sindaco Mauro Demichelis – Mi congratulo con il nuovo Direttore per il grande impegno profuso negli ultimi mesi, ancor prima che ci fosse uno staff al completo, e con le farmaciste che hanno conquistato la fiducia dei cittadini”.

Il presidente dell’AMA Fabrizio De Nicola ha presentato all’amministrazione anche l’attivazione di un nuovo servizio. Da ieri è, infatti, in funzione davanti alla farmacia comunale un distributore automatico di farmaci da banco.

“Sarà particolarmente utile per i casi di emergenza, negli orari di chiusura della farmacia e notturni – ha spiegato De Nicola – Offre circa 40 prodotti per automedicazione, dall’acqua ossigenata agli sciroppi per la tosse, prodotti per l’infanzia e parafarmaci fra i più richiesti. Prima di acquistare il prodotto è possibile anche consultarne il bugiardino sul monitor. L’apparecchio è dotato di un sistema di raffreddamento per regolare la temperatura e ha vetri schermati per proteggerlo dal sole. E’ dotato di web cam e di un sistema di allarme”.

Il presidente del consiglio comunale con delega alla sanità Daniele Martino ha confermato il favore raccolto dalla farmacia comunale: “Quotidianamente ricevo attestati di apprezzamento da parte di persone di Andora e di tutta la Val Merula per la qualità del servizio, la professionalità e la gentilezza del personale della farmacia di Molino Nuovo. Sono soddisfatto per i risultati ottenuti da questi professionisti, affiatati e motivati, sotto la ottima direzione dal dottor Comazzetto. Come ai tempi della pandemia, quando la farmacia comunale ha offerto servizi importanti, la struttura si conferma capace di ampliare l’offerta in sintonia con le esigenze dei cittadini”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.