Beccato

Un cittadino lo vede e avvisa la polizia: vandalo fermato sul lungomare Europa a Varazze

Il sindaco: “Da tempo sulle tracce di questo soggetto, sospettato per episodi simili avvenuti nell'ultimo anno”

Varazze.“Nella giornata di ieri, grazie alla pronta segnalazione di un cittadino attento, la pattuglia della polizia locale di Varazze è intervenuta lungo il Lungomare Europa, riuscendo ad individuare un individuo responsabile di atti vandalici”. A darne notizia, il sindaco Luigi Pierfederici.

“Merito dell’azione congiunta di cittadini e polizia locale. La locale era da tempo sulle tracce di questo soggetto, sospettato per episodi simili avvenuti nell’ultimo anno, ma è stata la segnalazione del cittadino a fornire l’elemento decisivo per la sua individuazione”, aggiunge il primo cittadino

L’individuo è stato colto in flagrante mentre cessava l’attività di imbrattamento, caratterizzata da una striscia gialla e una blu. L’intervento si inserisce in un contesto più ampio di indagini di tipo tradizionalistico, reso necessario dalla fase sperimentale del sistema di videosorveglianza, recentemente attivato, in quel specifico tratto di Varazze.

La polizia locale di Varazze, presente quotidianamente con una pattuglia di pronto intervento, ribadisce l’importanza della vigilanza e della segnalazione da parte dei cittadini di qualsiasi attività sospetta o illecita.

“Questo episodio, – prosegue il sindaco, – evidenzia non solo l’efficacia delle misure di sicurezza adottate ma anche il valore dell’impegno civico nel contrasto ai comportamenti che danneggiano il patrimonio comune e l’immagine della città.

“Il Comune di Varazze e le forze dell’ordine locali continueranno a lavorare insieme per garantire la sicurezza e la vivibilità urbana, ringraziando la comunità per il supporto e la collaborazione dimostrati”, conclude il sindaco Pierfederici”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.