Occhi elettronici

Toirano, ecco le telecamere per il sistema di videosorveglianza: iniziata l’installazione

Ad oggi è stata installata ed attivata la prima telecamera in largo carabinieri d'Italia: a breve altre 5

telecamere

Toirano. In data 12 febbraio sono iniziati i lavori di installazione delle telecamere del sistema di videosorveglianza cittadino. Ad oggi è stata installata ed attivata la prima telecamera dislocata in largo carabinieri d’Italia, una delle zone sensibili del paese. 

Nei prossimi giorni verranno installate ulteriori 5 telecamere che andranno a presidiare varchi di accesso al territorio comunale e precisamente in località Barescione, località Dari, località Maccagne, nella Zona industriale e in frazione Carpe.

Tutti i varchi di accesso a Toirano saranno controllati, h24, da nuove telecamere che andranno a potenziare il sistema di videosorveglianza, già attivo per poter garantire, in caso di necessità, alle forze di polizia, la possibilità di monitorare gli accessi e le uscite di persone e mezzi dal nostro territorio. 

Altre telecamere verranno installate in zone sensibili dove, negli anni, è stato riscontrato il perpetrarsi di reati. Il progetto è stato avviato nel 2021 e Toirano nel 2023 è risultato tra i 7 Comuni savonesi che si sono aggiudicati fondi statali destinati alla “sicurezza urbana”. 

Ammonta complessivamente a 80mila e 276 euro l’investimento per la realizzazione di un progetto, mirato a garantire un paese più controllato e quindi più sicuro, cofinanziato per 15 mila euro dal Comune di Toirano.

“Come sindaco, – ha dichiarato il primo cittadino Giuseppe De Fezza – sono molto soddisfatto del risultato ottenuto, frutto dell’instancabile e preciso lavoro dei tecnici comunali e del Comandante della Polizia Locale Fulvio Panizza che, in linea con le indicazioni dell’Amministrazione e coadiuvati dall’assessore Claudio Oddo, hanno creduto in questo progetto, comprendendone l’importanza per la sicurezza dei nostri cittadini”. 

L’assessore Claudio Oddo dichiara: “Con il nuovo sistema di videosorveglianza riusciremo a dare maggior risposta alle necessità dei cittadini ed a garantire maggiore sicurezza sul territorio, continuando a sostenere il servizio di Polizia Locale, ogni iniziativa volta a garantire la sicurezza dei nostri cittadini, anche, grazie all’ottima sinergia con la stazione locale dei carabinieri e incentivando e sostenendo incontri con la popolazione di prevenzione e di resilienza”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.