Quadro clinico

Studenti travolti in Valle Armea, fuori pericolo la ragazza: trasferita in reparto

La paziente ha risposto al meglio dopo l'intervento chirurgico

Santa Corona Pietra Ligure Ospedale Santa Corona

Pietra Ligure. Si registrano significativi progressi nelle condizioni di Manar Dhoukhani, la giovane coinvolta nell’incidente stradale in valle Ormea.

“La paziente riesce a muovere gli arti inferiori e, ciò che è ancora più significativo, manifesta sensibilità; quest’ultimo aspetto rappresenta un importante segnale clinico positivo” afferma la Asl 2 nel suo ultimo bollettino medico a seguito del ricovero avvenuto dopo il drammatico investimento costato la vita al fratello della ragazza.

La 15enne è stata trasferita dal reparto di Anestesia e Rianimazione a quello di Ortopedia e Traumatologia sempre all’interno del presidio ospedaliero del Santa Corona di Pietra Ligure.

“I medici hanno ritenuto di sciogliere la prognosi, che quindi non è più riservata: è stato attivato anche per lei il supporto psicologico già reso operativo per i genitori”.

“La direzione dell’azienda sanitaria desidera cogliere l’occasione per unirsi al ringraziamento espresso dai genitori della paziente nei confronti dei professionisti impegnati nelle sue cure” conclude la Asl 2 Savonese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.