Controllo

Sicurezza, Cengio vuole potenziare il sistema di videosorveglianza con più telecamere

Il Comune partecipa ad un bando con il nuovo progetto redatto dalla Polizia locale

telecamera videosorveglianza generica

Cengio. Sicurezza in primo piano per la giunta guidata da Francesco Dotta che non solo provvede alla manutenzione delle telecamere già in funzione con un impegno di spesa appena assunto, ma intende potenziare il servizio di videosorveglianza.

Scadrà infatti a fine marzo il termine del bando del Ministero dell’Interno che prevede l’erogazione di finanziamenti mirati ai progetti delle Polizie municipali per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa.

“Abbiamo deciso di partecipare sperando di ottenere i fondi necessari che ci permettano di implementare il sistema – spiega il sindaco – Ci sono infatti alcune zone scoperte dalla videosorveglianza e valuteremo, sulla base dei soldi a disposizione, quali privilegiare, sempre attenendoci alle reali esigenze e agli aspetti consigliati dai tecnici e dalla Polizia locale”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.