Prima volta

Calcio, il calicese Lorenzo Malgrida segna il suo primo goal tra i professionisti

Malagrida ha trovato in Felice Tufano, nel periodo giocato nelle giovanili blucerchiate, il tecnico che gli ha permesso di arrivare ad esordire e giocare in prima squadra

Lorenzo Makagtida
Lorenzo Malagrida, nativo di Pietra Ligure ma cresciuto a Calice Ligure, passato in prestito dalla Sampdoria al Rimini, ha messo a segno la prima rete da professionista. È accaduto nel match vinto (4-1) dai romagnoli ai danni della Recanatese (Serie C, girone B).
Lorenzo Malagrida, nipote dell’ex giocatore dell’Inter Antonio Manicone, è un trequartista che può giocare anche da esterno viste le sue abilità nell’uno contro uno.
Malagrida ha iniziato la carriera da calciatore nel Vado per poi, scoperto da Giovanni Invernizzi, passare alla Sampdoria, società nella quale ha trovato in Felice Tufano il tecnico che gli ha permesso di arrivare ad esordire e giocare in prima squadra.
“Sono contento che Lorenzo abbia messo a segno la sua prima rete tra i professionisti – esordisce il suo ex mister, il savonese Felice Tufano – è un ragazzo che ha lavorato molto ed è cresciuto anno dopo anno. Gli auguro, di cuore, di togliersi le soddisfazioni, che si è prefissato e che merita”.
leggi anche
Generico gennaio 2024
Prestito
Calcio, Sampdoria: il calicese Lorenzo Malagrida in prestito al Rimini

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.