Maltempo

Nuova perturbazione in arrivo, scatta l’allerta gialla per piogge diffuse e neve

Previsti rovesci consistenti, neve anche a quote basse e venti di burrasca: possibili disagi su A6, A26 e A7

allerta meteo 25 febbraio

Liguria. Da questa sera una nuova perturbazione che porterà fino a mercoledì pioggia e neve in diverse zone della Liguria. Per questo l’Arpal ha diramato un’allerta gialla sulle zone, AB per tutti i bacini dalle 00 alle 15 di domani.

Lo stesso orario interesserà i medi e grandi di D. Su C l’allerta sarà sempre gialla, dalle 6 alle 18, su E dalle 6 alle 15 per i bacini medi e grandi.

Non sono previsti temporali forti ma rovesci persistenti per locali convergenze. E ci sarà rischio neve anche a quote basse: previsti anche venti di burrasca.

La protezione civile regionale ha diramato per l’allerta gialla neve su A dalle 7 alle 19 sopra i 1.000 metri (20-30 cm), su D dalle 10 alle 19 dai 500 metri con possibile coinvolgimento A6 (fino a una decina di cm) e A26 (2-4 cm), su A7 per possibili spolverate di neve.

neve valbormida

ECCO LA SCANSIONE ORARIA DELL’ALLERTA zona per zona:

Zona A – tutti i bacini allerta gialla per piogge da 00:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio; scatta poi allerta gialla per neve nei comuni interni (sopra i 1000 mt) dalle 07:00 alle 19:00
Zona B – tutti i bacini allerta gialla per piogge da 00:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio
Zona C – tutti i bacini allerta gialla per piogge dalle 06:00 alle 18:00 di lunedì 26 febbraio
Zona D – tutti i bacini allerta gialla per piogge da 00:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio; scatta poi allerta gialla per neve (sopra i 500 mt) dalle 07:00 alle 19:00
Zona E – bacini medi e grandi allerta gialla per piogge dalle 06:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio.

Ulteriori valutazioni nella mattinata di domani con le nuove uscite modellistiche.

allerta meteo 25 febbraio

Ecco l’AVVISO METEOROLOGICO emesso in mattinata:

DOMENICA 25 FEBBRAIO: Nuovo peggioramento in serata per l’ingresso di un’intensa perturbazione con piogge e rovesci su ABD d’ intensità al più moderata. Dal pomeriggio rinforzo dei venti da sud-ovest con raffiche fino a forti sui capi esposti di A

LUNEDI’ 26 FEBBRAIO: Dalla notte piogge e rovesci in estensione da Ponente verso Levante. Intensità forti su ABC, moderate su DE, quantitativi elevati su ABCE, significativi su D. Rovesci a tratti persistenti con locali cumulate molto elevate a fine evento. Bassa probabilità di temporali forti su ABC, possibili colpi di vento e trombe d’aria marine. Venti forti con raffiche di burrasca 70-80 km/h. Mare loc. agitato su C da sud-sud/est. Nevicate fino a moderate (20-30cm) oltre 1000m su A, su D olre 500-600m con cumulate 5-8cm su zone sensibili, deboli su E a quote superiori ai 900-1000m.

MARTEDI’ 27 FEBBRAIO: Fino al mattino piogge e rovesci diffusi con intensità forti su C, dove si segnala anche una bassa probabilità di temporali forti, moderate su BE. Cumulate significative su CE. Venti forti di tramontana su CDE, 50- 60 km/h con raffiche fino a burrasca su AB 70-80 km/h. Valori >100 km/h sui crinali. Residue spolverate nevose su D nella notte e fino alle prime ore del giorno oltre i 500- 700 m

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.