Bollettino

La peste suina torna anche nel savonese: nuovo caso a Varazze

Era dal luglio scorso che non si registravano casi in provincia: in Liguria il totale cresce a 719

Peste Suina Istituto Zooprofilattico

Varazze. La peste suina torna a colpire anche il territorio savonese, dopo che l’ultimo caso era stato registrato nel luglio 2023: secondo l’ultimo bollettino diramato dall’Istituto Zooprofilattico, aggiornato al 18 febbraio, è stata rilevata una nuova positività a Varazze.

I positivi sono ora 1.315, diciassette in più rispetto all’aggiornamento precedente, per quindici casi segnalati in Liguria dove il totale cresce a 719; per due in Piemonte dove i casi identificati salgono a 596.

I quindici nuovi casi liguri sono stati rilevati: quattordici in provincia di Genova, uno a Bargagli (otto in totale), nove a Genova (centocinque), uno a Lumarzo (quattordici), uno a Ne (primo caso), uno a Propata (nove), uno a Sant’Olcese (cinque); uno in provincia di Savona a Varazze (trentacinque).

I due nuovi casi piemontesi sono stati accertati: uno in provincia di Alessandria, a Fabbrica Curone (nove); uno in provincia di Asti a Quaranti (tre).

Con il caso di Ne salgono a 134 i Comuni in cui è stata osservata almeno una positività alla Peste Suina Africana.

Dopo Genova con 105 positività, è Sassello ad aver registrato il maggior numero di casi nel territorio ligure (59).

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.