Cinquina

Il Città di Savona ritrova goal e vittoria. Biffi: “Gruppo sa che non sono il diavolo, felice di affrontare squadre che giocano”

"Mi spaventava questa partita, preferisco giocare contro formazioni che provano a fare calcio perché ho una squadra tecnica. Arriveranno due nuovi innesti"

Dopo un punto in tre partite, il Città di Savona ritrova la vittoria battendo 5 a 1 la Priamar Liguria. Gli Striscioni sono passati in vantaggio con Apicella, ma gli ospiti hanno trovato subito il pareggio con Oddera. Poi, la formazione di Biffi ha dilagato trovando finalmente il feeling col goal: sono poi arrivate le doppiette di Romano e Rapetti.

Mister Roberto Biffi commenta così una vittoria tanto attesa: “Ero preoccupato perché non abbiamo mai vinto da quando sono arrivato io con le squadre ultime in classifica. Ero anche privo di tanti giocatori che c’erano contro il Borgio Verezzi, quando a detta di molti avevamo giocato bene. I ragazzi hanno fatto subito goal e la partita non è mai stata in bilico anche se loro hanno pareggiato subito su un nostro errore. La Priamar Liguria ha spesso fatto interventi al limite ma noi ci siamo stati quando c’è stato da far battaglia. Questo per me è una scoperta”.

Rosa ancora corta viste le tante assenze e giocatori adattati come Fancellu difensore centrale e Beani terzino. “Dopo gli addii qualcuno pensava che magari io fossi il diavolo – aggiunge Biffi -. Ma il diavolo non è così brutto come lo dipingono. Io sono una persona tranquillissima: mi impegno e mi piace vedere la gente che corre e non molla mai. Il gruppo sta iniziando a capire come sono fatto e si sta divertendo in allenamento. Il nostro compito è non mollare mai. L’Albissole è data per vincente, e ci sta. Noi vogliamo giocarci qualcosa di importante, anche attraverso i playoff”.

Ora un trittico di fuoco contro Multedo (trasferta), Speranza (casa) e Masone (trasferta). “Io patisco di più a giocare contro le squadre che la mettono sotto l’aspetto fisico più che tecnico – aggiunge Biffi – . La mia squadra non ha problemi tecnici, ma di aggressività e cattiveria in mezzo al campo. Questa squadra è buona tecnicamente e quindi sono felice di giocare contro formazioni che giocano. Ho una rosa corta, tre elementi della panchina era solo per fare numero. Mi piacerebbe recuperare tutti e c’è qualche nuovo arrivo”. I rumor parlano dell’attaccante Stefano Calcagno ex Albissole.

La speranza è  di recuperare qualcuno: “Pondaco oggi ha giocato un quarto d’ora e la prossima settimana sarà pronto. Rizzo ha un problema al ginocchio, martedì si allena come ha già fatto venerdì. Un ragazzo si è già allenato con me e ha qualità importanti, l’altro è un giocatore di gamba e molto rapido”.

leggi anche
Città di Savona Vs Priamar
Vittoria fondamentale
Prima Categoria “B”, il Città di Savona fa suo il derby contro la Priamar: pokerissimo biancoblù al “Picasso” (5-1)
Città di Savona Vs Priamar
17/18 febbraio
Risultati e classifiche di Eccellenza, Promozione, Prima Categoria e Seconda Categoria
Rapetti e Romano
Parola ai bomber
Calcio, Città di Savona nel segno di Romano e Rapetti: “Siamo contenti, ora pensiamo al Multedo”
Nadia De Marchi
Sorriso ritrovato
Città di Savona, tutto l’entusiasmo di De Marchi: “Vittoria essenziale per il morale, noi vicini alla città”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.