Stagione 2024 al via

I Pirates issano le vele: a Varazze la presentazione delle squadre

Si preannuncia un'annata sportiva ricca di novità e molto interessante

Pirates -Trappers Cecina
Foto d'archivio

Varazze. Inizia a teatro domani, sabato 24 febbraio, la nuova avventura dei Pirates 1984. Nel pomeriggio, alle ore 15, presso il teatro Don Bosco di Varazze, si terrà la presentazione del team tackle senior e di tutte le squadre Pirates. Durante l’evento verranno presentati ufficialmente il main sponsor 2024 NatPowerH e le nuove maglie da gioco con il loro brand; inoltre si illustreranno i progetti per il futuro del team albi-savonese che quest’anno compie il 40° anno di attività.

Inizierà per i Pirates domenica 3 marzo alle ore 14,30 al Pirates field di Luceto ad Albisola, contro i Blu Storm Busto, il quarto campionato italiano di football americano IFL2, ovvero la seconda divisione Fidaf. Saranno 13 i team che si contenderanno la vittoria finale, squadre storiche ed alcune novità. I Pirates sono stati inseriti nel girone C con Blue Storm Busto, Daemons Cernusco, Reapers Torino ed avranno due interdivisionali, fuori casa contro i Lions Bergamo, detentori del titolo, ed in casa contro i Bengals Brescia, compagine promossa dopo la vittoria del campionato di CIF9.

Un campionato che si preannuncia molto interessante anche riguardo di alcune novità. La prima novità è che tutte le partite saranno trasmesse in diretta streaming dalla piattaforma Babylon Cloud con la quale la Fidaf ha chiuso un importante accordo, dando la possibilità agli appassionati di football americano di godere gratuitamente delle partite in programma. Altra importante novità è la creazione del campionato di Fantasy Football, con i team di IFL1 ed IFL2. Chiunque potrà creare la sua squadra e competere virtualmente in una “fantasy league” in base ai risultati ed alle prestazioni dei giocatori scelti.

Il football italiano si modernizza per ampliare il suo bacino di utenza e permettere a sempre più ragazzi e ragazze di conoscere lo sport americano più popolare al mondo.

Parlando dei Pirates, hanno concluso il mercato con una campagna di rafforzamento importante. Molti giocatori di valore sono approdati alla corte di coach Alfredo Giuso Delalba e del suo staff; questo permetterà alla compagine albi-savonese di avere maggiore potenza di fuoco sul vascello pirata.

Non solo rafforzamento per la prima squadra, ma anche programmi e progetti, rivolti alle scuole savonesi per aumentare la conoscenza di questo sport e creare nuova linfa vitale per i Pirates, soprattutto per il flag football. Grazie allo staff del reparto giovanile, ottimamente coadiuvato dal responsabile Massimiliano Delfino, cominciano a prendere forma i progetti che coinvolgeranno parecchi plessi scolastici savonesi.

Nel frattempo i Pirates Flag Under 15, sotto la guida di coach Patrick Bazzano, si sono iscritti al prossimo campionato di categoria che li vedrà impegnati contro Blitz Cirié, Giaguari Torino, Mad Dogs Milano. Le prime uscite in test match sono state positive per i piccoli pirati con due vittorie in altrettanti incontri.

I Pirates Flag Under 15 scesi in campo sono Filippo Giusto, Lorenzo Brazzino, Diego Lo Presti, Alex Strazzulli, Marco Rosi, Simone Zunino, Leonardo Briano, Jacopo Sgroi, Nicolò Sgroi Bandelli, Tommaso Cannavera.

Altre importanti novità, tra cui collaborazioni sportive e progetti sulle strutture, verranno spiegate ed illustrate durante la presentazione. L’ingresso è libero; si potrà anche seguire in diretta streaming sul canale YouTube Joule.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.