Misure

Furti e atti vandalici a Varazze, Pierfederici: “Più carabinieri e polizia locale sul territorio, in corso il potenziamento della videosorveglianza”

"La sicurezza di Varazze è una priorità assoluta per questa amministrazione"

Luigi pierfederici

Varazze. Il sindaco di Varazze, Luigi Pierfederici, interviene sul tema dei recenti episodi di furti e atti vandalici degli ultimi giorni che hanno interessato la città di Varazze, sottolineando “gli sforzi dell’amministrazione comunale nel contrastare quanto sta accadendo”.

“La situazione attuale richiede molta attenzione ed interventi immediati, ma è fondamentale riconoscere che Varazze rimane una cittadina sicura e non deve passare un messaggio di allarmismo – dichiara – la nostra risposta ai sentimenti di disagio espressi da alcuni cittadini non sarà di paura, ma di azione concreta e rafforzamento della sicurezza. I fatti di questi giorni non hanno lasciato l’amministrazione indifferente ed in prima persona ho avuto modo di rapportarmi con i rappresentanti di categoria e con alcune delle attività interessate dai furti. Sono iniziate immediatamente le interlocuzioni con il comando dei carabinieri di Varazze con cui voglio sottolineare come vi sia sempre una stretta collaborazione anche per le azioni preventive messe in atto nel passato che magari non risultano alla cronaca ma sono sempre state attuate. Già dalla giornata di oggi sarà presente un numero maggiore di pattuglie dell’Arma dei Carabinieri a presidiare il territorio ed allo stesso tempo si sta lavorando fattivamente sulle indagini in corso in merito ai furti avvenuti. Anche sulla polizia locale si è intervenuti e sono stati intensificati i presidi, modificando i servizi, al fine di dare una collaborazione fattiva”.

“Voglio sottolineare l’operato che l’amministrazione ha messo in atto durante il mandato e che non sarà sicuramente interrotto. Grazie anche al supporto del comando di polizia locale di Genova, che ha permesso in più occasioni di pattugliare durante la notte sia il centro cittadino che le frazioni, sono state attuate azioni preventive mai attuate prima d’ora e non solamente durante il periodo estivo. Il personale della polizia locale di Varazze è stato aumentato del 40% dall’inizio del mandato, con l’aggiunta di una nuova unità e due agenti a tempo determinato da dicembre 2023. Questo permetterà l’introduzione di nuovi turni di controllo”.

“In merito alla rete di videosorveglianza bisogna smentire con forza che nulla sia stato fatto o non si stia facendo. Al contrario il progetto di installazione ed implementazione della rete è tutt’ora in corso proprio perché in continua implementazione con investimenti aggiuntivi che hanno consentito via via di attivare nuove zone. Alcuni dati significativi sono i seguenti: dal 2021 sono state ben 31 le telecamere nuove attivate, nel 2023 è stato possibile potenziare tutti i ponti radio necessari per arrivare alle frazioni con il segnale necessario e già nello scorso mese tutta la passeggiata di ponente è stata coperta così come l’area pescatori del porto. Allo stesso modo Corso Europa, totalmente scoperta, ora vede il sistema presente ed attivo. Allo stesso tempo è in corso, dal mese scorso, il refitting di tutta la videosorveglianza vecchia, ormai più che decennale, con l’implementazione nei parchi giochi per prevenire gli atti vandalici e l’installazione di lettori di targa sulle principali viabilità. Sono interventi che hanno necessitato e necessitano di tempi tecnici di attuazione, uno su tutti il potenziamento del ponte radio alla Madonna della Guardia, per il quale è stato necessario realizzare la rete elettrica completamente inesistente. Terminata questa fase saranno 113 le telecamere attive ma non sarà la parola fine a questo tipo di investimenti che al contrario sono al centro delle priorità”.

“Chi grida alla semplice propaganda probabilmente non ha ben chiara la serietà con cui stiamo ricoprendo il nostro ruolo. La sicurezza di Varazze è una priorità assoluta per questa amministrazione. I fatti di questi ultimi giorni devono far riflettere ed è già stato previsto un incontro con gli operatori commerciali della Città dove l’argomento sarà trattato al fine di trovare soluzioni comuni ed unione di intenti. Noi continueremo a lavorare senza sosta per garantire che ogni cittadino e visitatore possa sentirsi sicuro e protetto nella nostra bellissima città” conclude il sindaco Pierfederici.

leggi anche
comune varazze
Sicurezza
Furti a Varazze, Gruppo Misto: “Siamo molto preoccupati, non si può continuare così”
carabinieri militare arma volante notte sera generica
Individuato
Furti in due negozi di Varazze: i carabinieri arrestano un 30enne senza fissa dimora

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.