Naso all'insù

Ecco le Gru: una formazione spettacolare nell’azzurro del cielo

Nel loro viaggio migratorio la cui rotta comprende anche il Monte Beigua

Celle Ligure. Puntuali come ogni anno. È il loro tipico richiamo a incuriosire e a fare in modo che le si individuino nell’azzurro del cielo.

E così è stato questo pomeriggio intorno alle 16.30, in uno sprazzo di sereno. Ecco le Gru nel loro stormo dall’affascinante traiettoria. Una spettacolare formazione tra una nuvola e l’altra, in un attimo di sole.

Improvviso spettacolo della natura il passaggio migratorio verso Nord – Est, tipico del periodo, di questi volatili la cui rotta comprende anche il Monte Beigua dove avviene un attento monitoraggio con appassionati di birdwatching e anche un accurato controllo delle loro fasi di avvicinamento.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.