Parola al capitano

Eccellenza, la Cairese vince e si compatta. Boveri: “Alla Serie D teniamo tanto, con Boschetto va alla grande”

"Sappiamo la nostra forza. Un ringraziamento ai tifosi: è il quarto anno che sono qui a Cairo e non ho mai visto uno stadio così pieno"

Cairo Montenotte. La Cairese ha vinto una gara importante per continuare a credere all’inseguimento dell’Imperia. Battendo proprio i nerazzurri, infatti, gli uomini di Boschetto vanno a -6 dal primo posto occupato ancora dalla squadra di Buttu.

Il capitano gialloblù, Emanuele Boveri, è decisamente soddisfatto della domenica sportiva passata al Cesare Brin: “Innanzitutto volevo ringraziare tutti i tifosi presenti allo stadio. Ci hanno dato una grossa mano. È il quarto anno che sono qui a Cairo e non ho mai visto uno stadio così pieno. È stata sicuramente una gran partita. Abbiamo giocato contro un avversario forte. Siamo contenti della prestazione che abbiamo fatto. Questa è la nostra visione: non si guarda classifica e nient’altro, dobbiamo pensare a noi stessi“.

Nelle ultime uscite sembra essere decisamente uscito lo spirito di gruppo dei valbormidesi: “Ci siamo compattati, diventando un gruppo e siamo contenti del risultato ottenuto. Con il mister va alla grande, ci ha aiutato a fare quello switch mentale per diventare più squadra“.

Alla Serie D teniamo tanto. Sappiamo la nostra forza, dobbiamo pensare partita dopo partita e alla fine tireremo le somme”, conclude Boveri.

 

leggi anche
Cairese vs Imperia
Minuto per minuto
Ruggito della Cairese e “Brin” in festa: Imperia battuto 2-1
Generico febbraio 2024
Corsa su se stessi
Eccellenza, Cairese. Boschetto: “Solo il suicidio dell’Imperia per vincere il campionato, pronti a giocare fino a giugno”
Fabio Boveri Cairese vs Imperia
Fortissimamente volli
Eccellenza, la Cairese sogna ancora. Boveri: “Vittoria col Pietra svolta per il gruppo, Serie D se non quest’anno il prossimo”
Generico febbraio 2024
Cuore di cairo
Eccellenza, la Cairese si gode Marco Chiarlone: “Gioco qui da quando ho quattro anni, ora sto vivendo il mio sogno”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.