Edizione 61

Ciclismo, Trofeo Laigueglia: nove formazioni World Tour e otto Professional tra le 25 in gara

Il campo partenti sarà di livello molto elevato

60° Trofeo Laigueglia

Laigueglia. Il 28 febbraio 2024 andrà in scena il 61° Trofeo Laigueglia e il livello dei team che hanno già confermato la propria partecipazione rende l’idea del valore della startlist che gli spettatori potranno applaudire in occasione della prima gara del calendario del ciclismo professionistico in Italia.

In attesa di scoprire tutti i dettagli che saranno svelati nel corso della presentazione di giovedì 18 gennaio a Genova, infatti, a oggi sono 25 le formazioni che hanno confermato la propria presenza, tra cui ben 9 World Tour e 8 Professional, oltre a 8 Continental, provenienti da ben 11 Paesi. È in definizione il campo delle formazioni al via, che vede tra le World Tour Arkea-B&B Hotels, Astana Qazaqstan Team, Cofidis, Decathlon AG2R La Mondiale Team, EF Education-Easypost, Groupama-FDJ, Intermarché-Wanty, Team Jayco AlUla e UAE Team Emirates.

Nomi e numeri che descrivono la grande attesa che viene riservata alla gara che tradizionalmente inaugura il calendario italiano del grande ciclismo internazionale.

La 61ª edizione del Trofeo Laigueglia ha un valore importante anche dal punto di vista simbolico: sono passati, infatti, sessant’anni esatti da quando si svolse nel 1964 la prima edizione della gara, in un territorio che storicamente ama il ciclismo e che si presta alla pratica del ciclismo per i suoi percorsi e per il clima mite.

In un ciclismo sempre più globalizzato, la Baia del Sole ospita ancora uno degli appuntamenti più attesi della primavera, con i più forti ciclisti italiani e internazionali a sfidarsi per scrivere il proprio nome sul Muretto dei Ciclisti, quello spazio caratteristico a Laigueglia, a pochi passi dal Bastione, che vede la firma di tutti i grandi corridori che qui hanno lasciato un segno. Così come lo hanno lasciato i grandi campioni che hanno impresso la propria sigla in un albo d’oro di grande prestigio, che ha già ospitato, tra gli altri, Merckx, Maertens, De Vlaeminck e Saronni.

La macchina organizzativa del Comune di Laigueglia insieme a ExtraGiro, incaricato dell’organizzazione tecnica e della comunicazione per il secondo anno consecutivo, gira a pieno regime per portare ancora una volta un grande spettacolo sportivo sulle strade del borgo di Laigueglia.

leggi anche
60° Trofeo Laigueglia
61ª edizione
Ciclismo, il Trofeo Laigueglia aprirà la stagione del professionismo in Italia
60° Trofeo Laigueglia
Per tutti
Acsi, una pedalata a marcia libera in concomitanza con il 61° Trofeo Laigueglia
60° Trofeo Laigueglia
61ª edizione
Ciclismo, Trofeo Laigueglia: le venticinque squadre protagoniste

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.