Incidente di caccia

Spotorno, cacciatore aggredito da un cinghiale si spara a un piede: trasportato al Santa Corona

Un 61enne è stato soccorso nei boschi: sul posto sanitari, vigili del fuoco e carabinieri

croce bianca Spotorno ambulanza generica

Spotorno. Incidente di caccia nella mattinata di oggi nei boschi di Spotorno, lungo uno dei sentieri che partono da via dei Pini.

Secondo quanto appreso, intorno alle 10 e 30, un cacciatore 61enne, impegnato in una battuta di caccia, ha colpito con il suo fucile un cinghiale, ma senza abbatterlo. L’ungulato, tuttavia, nonostante sia rimasto ferito, ha puntato il cacciatore e gli è andato incontro per caricarlo, a quel punto, il 61enne, nella foga di colpire nuovamente l’animale ormai a stretto contatto con lui, ha fatto partire un altro colpo, ferendosi però al piede.

Immediato sono scattati i soccorsi, con l’arrivo sul posto dei militi della Croce Bianca di Spotorno, dell’auto infermieristica, dei vigili del fuoco e dei carabinieri: dopo le prime cure da parte dei sanitari, l’uomo è stato trasportato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Stando a quanto riferito, il cacciatore ha riportato una profonda ferita, ma le sue condizioni, nel complesso, non sono giudicate gravi.

Sull’episodio sono comunque ancora in corso accertamenti da parte dei militari.

Più informazioni
leggi anche
Generico febbraio 2024
Sofferenza
Cinghiale colpito da una freccia: l’agonia e la fuga nei boschi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.