Indagini in corso

Donna trovata morta in una stanza d’albergo

Il corpo senza vita di una 53enne è stato trovato dal personale di un hotel di Mattarana. Fermato il compagno, che si era allontanato in mattinata senza dare più sue notizie

rossella cominotti

La Spezia. Il cadavere di una donna di 53 anni è stato trovato venerdì mattina in una stanza di un hotel di Mattarana, una frazione di Carrodano, in provincia della Spezia.

A trovare il corpo è stato il personale dell’albergo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo della Spezia e il medico legale che, secondo le prime informazioni, ha riscontrato profonde ferite inferte con un’arma da taglio. Sul luogo è arrivato anche il magistrato di turno.

La vittima si chiamava Rossella Cominotti, 53 anni, ed era originaria di Cremona. Era arrivata in hotel venerdì scorso insieme al marito Alfredo Zenucchi, 57 anni, che in mattinata si è allontanato dalla struttura ed è stato poi rintracciato e fermato dai carabinieri in Lunigiana. Gli inquirenti sospettano fortemente che sia stato lui a uccidere la moglie.

Della coppia, che a Cremona gestiva un’edicola, si erano perse le tracce a fine novembre, e parenti e amici, estremamente preoccupati, avevano condiviso un appello sui social per rintracciarli. Oggi la tragica notizia.

leggi anche
rossella cominotti
Confessione
“Dovevamo suicidarci insieme, ma non ce l’ho fatta”: confessa il marito della donna trovata morta in albergo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.