Moto ondoso

Celle, lunga notte di monitoraggio per evitare l’allagamento del centro storico fotogallery

Onde e ruspe al lavoro

Celle Ligure. Lunga notte di monitoraggio e lavoro con le ruspe a causa della mareggiata che sta interessando tuttora il litorale cellese.

Le onde hanno nuovamente divelto il tubo delle acque nere nello stesso tratto che era stato riparato dopo la scorsa mareggiata in località San Bastian.

“Ho trascorso tutta la notte con il ruspista per monitorare l’andamento della mareggiata e la ruspa è stata in azione alla foce del Rio Ghiare per impedire l’insediamento ed il conseguente innalzamento del livello del mare –  spiega il sindaco Caterina Mordeglia – Il centro storico non ha avuto nessun danno: siamo riusciti a evitare l’allargamento”.

La ruspa è ancora in azione. Il sindaco ha emesso un’ ordinanza al Consorzio Depurazione Acque per il ripristino della condotta con la messa in sicurezza.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.