40esima edizione

Albenga, Premio Firenze: Fiorino d’argento alla professoressa del Liceo Bruno Arianna Lion-Rossello

Il riconoscimento consegnato nella sala del 500 di Palazzo vecchio a Firenze

Albenga. Si è svolta ieri, sabato 16 dicembre, in Palazzo vecchio, a Firenze, la cerimonia di premiazione dei vincitori del 40esimo Premio Firenze, patrocinato dal parlamento europeo, che ha assegnato riconoscimenti e menzioni speciali ad alcuni degli artisti tra i 240, provenienti da tutto il mondo, che hanno partecipato. 

Con l’opera di scultura “La musa del giorno” la professoressa Arianna Lion – Rossello, insegnante del liceo artistico Giordano Bruno di Albenga ha ricevuto nel cinquecentesco salone di Palazzo Vecchio un prestigioso premio: il Fiorino d’argento, secondo posto nella sezione scultura. 

Una passione, quella della scultura, che l’insegnante condivide con il marito Pietro Marchese, ormai noto per i suoi numerosi riconoscimenti e per la recente consegna della sua opera al parlamento europeo, una statua dedicata al presidente più amato, Sandro Pertini.

Generico dicembre 2023

L’opera molto apprezzata dalla critica “La musa del giorno”, come sottolineato dalla giuria giudicante nella menzione, “si propone di comunicare un messaggio significativo; invita a rallentare, osservare, riflettere e contemplare la grandezza della natura come unica via verso la nostra salvezza”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.