"sulla strada giusta"

Alassio: quasi 2mila studenti alle iniziative di educazione stradale, con ospiti d’eccezione e docenti

Dal 27 novembre al 1 dicembre gli incontri che hanno ha animato il "Palasport Ravizza"

sulla strada giusta

Alassio. Con la partecipazione di 1.957 studenti, 16 scuole del territorio e numerosi docenti, si è conclusa la nona edizione dell’iniziativa “Sulla Strada Giusta”, che dal 27 novembre all’1 dicembre ha animato il “Palasport Ravizza” di Alassio con un programma molto ampio di iniziative dedicate a far comprendere agli studenti – dalla scuola materna fino alla secondaria di secondo grado – il valore di educazione stradale, legalità e sicurezza.

L’iniziativa è stata organizzata dalla Polizia Municipale di Alassio in sinergia con Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza, Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera e Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Insieme alle Forze dell’Ordine è stato notevole anche il contributo dei molti ospiti intervenuti, tra cui Max Laudadio di “Striscia La Notizia”, Fabrizio De Giovanni, che ha interpretato lo spettacolo contro la droga “Stupefatto”; la nuotatrice olimpionica Carlotta Gilli, affetta da retinopatia degenerativa; “Il Maradona delle carceri” Fabrizio Maiello; il geologo Alessandro Scarpati e l’assessore alla Protezione Civile del Comune di Alassio, Franca Giannotta; Stefano Palmieri, protagonista dell’incontro “La mia tenacia mi aiuta a fare centro”; i genitori di Fabrizio Catalano, giovane scomparso nel 2005 ad Assisi; l’Associazione Italiana Arbitri, l’antropologa e odontologa forense Chantal Milani e l’Associazione Supereroi per voi.

“Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa così utile e importante – dichiara il sindaco di Alassio Marco Melgrati – che coinvolge non solo gli studenti della nostra città ma anche di diversi altri centri del territorio. Un grazie sentito alla Polizia Municipale di Alassio, a tutte le Forze dell’Ordine intervenute, agli ospiti e ai docenti che si sono impegnati per l’ottima riuscita della manifestazione, di cui siamo già emozionati di poter festeggiare nel 2024 il decennale”.

“Abbiamo riscontrato un profondo interesse da parte degli studenti coinvolti nella nona edizione della nostra iniziativa ‘Sulla Strada Giusta’ – dichiara l’ideatore della manifestazione, il dirigente comunale e Comandante della Polizia Municipale di Alassio Francesco Parrella – In maniera corale, grazie alle Forze dell’Ordine, ai numerosi ospiti e ai docenti che hanno preparato i bambini e i ragazzi a questa manifestazione, sono state affrontate tante tematiche importanti, tra cui quelle che riguardano la droga, la violenza di genere e il bullismo. Conclusa questa nona edizione, ci stiamo già preparando alla decima, che consideriamo un grande traguardo di questo progetto dedicato ai giovani, cresciuto di anno in anno sempre di più”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.