Stalker

Non accetta la fine della relazione, picchia e minaccia l’ex fidanzato: studentessa universitaria denunciata

Gli ha anche danneggiato l'auto e lo ha mandato all'ospedale con 20 giorni di prognosi

Carabinieri Savona Notte

Liguria. Una studentessa universitaria di 23 anni è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Pegli per atti persecutori, lesioni personali, minacce e danneggiamento.

La giovane, di nazionalità italiana, non ha accettato la fine una relazione e da circa un mese ha cominciato a tempestare l’ex fidanzato con incessanti chiamate e messaggi contenenti insulti e minacce di morte.

Inoltre, una settimana fa gli ha anche danneggiato l’auto posteggiata sotto casa e lo ha aggredito fisicamente fino a procurargli lesione giudicate guaribili in 20 giorni.

La donna, è stata sottoposta al divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.