Prestigio

Il “Nove” di Villa della Pergola vince il premio “Miglior Proposta Vegetariana e Vegana 2024″

Da Le Guide de L’Espresso, Premio Speciale assegnato al menu degustazione “Orto”. Soddisfazione anche per la conferma della Stella Michelin e per le 2 Forchette del Gambero Rosso

Generico novembre 2023

Alassio. Il Ristorante Nove di Villa della Pergola Relais Châteaux di Alassio conferma il suo livello di eccellenza e si affaccia alla stagione 2024 pronto a conquistare nuovi traguardi.

Ultimo in ordine cronologico il riconoscimento dei due Cappelli, con un punteggio di 16.50 su 20, nella Guida dell’Espresso diretta da quest’anno da Andrea Grignaffini. Nella stessa occasione, dal Palco del Teatro Nazionale di Milano, al Nove è stato assegnato il prestigioso “Premio speciale per la miglior proposta Vegetariana e Vegana” per il Menu degustazione “Orto”.

Un premio speciale, ricevuto di fronte a una platea dove era presente il meglio del mondo della ristorazione del nostro paese, che inserisce il Nove in una “doppia magica dozzina di 24 persone che rappresentano il meglio dell’Italia in questo preciso momento e che in un ambito preciso sono un’eccellenza”, di cui fanno parte nomi come Niko Romito, Massimo Bottura, Carlo Cracco e luoghi iconici come Da Vittorio o Villa Crespi.

L’Executive Chef Pignagnoli, nei piatti che compongono “Orto” è riuscito a interpretare ed esaltare “le più antiche e preziose materie prime che giungono dalla nostra terra e si rendono interpretazione di scelte e stili di vita”.

“È una grande emozione ricevere su un palco così importante un riconoscimento dall’Espresso: riceverlo poi per la proposta vegetariana è motivo di orgoglio, soprattutto per il lavoro che c’è dietro – dice Giorgio Pignagnoli -. Una conferma del successo del progetto dell’Orto Rampante, la nostra azienda agricola che sorge sui terreni adiacenti a Villa della Pergola e che ci fornisce prodotti vegetali in quantità, permettendoci di approvvigionare preziose materie prime a reale cm 0 e che riflette pienamente la ricchezza e la varietà del nostro territorio. Il nostro menù degustazione ‘Orto’ offre agli ospiti un’esperienza culinaria completa e immersiva: la possibilità unica di gustare i prodotti della nostra azienda agricola uniti ai sapori dei nostri rigogliosi Giardini. Si crea un viaggio sensoriale intenso e avvolgente: al Nove, infatti, gli ospiti sono circondati dalla bellezza e dai profumi dei Giardini e ritrovano queste stesse essenze sapientemente trasformate nei piatti che proponiamo”.

Generico novembre 2023

Lo Chef e la sua squadra attingono magistralmente anche dai Giardini di Villa della Pergola, premiati come “Il Parco più bello d’Italia”, per frutti, agrumi, fiori eduli ed erbe aromatiche.

“Questi ideali e queste idee di interpretazione delle verdure, del mondo dell’orto e del verde, sono il massimo”: questa la motivazione di Sergio Fessia al momento della consegna del premio in rappresentanza di OrtoBra Gourmet, progetto che mira alla selezione dei migliori prodotti di frutta e verdura e al controllo delle relative produzioni.

Solo pochi giorni fa al Teatro Grande di Brescia, alle porte della Franciacorta, si era tenuta la cerimonia di consegna delle Stelle Michelin, dove il Nove di Alassio ha ottenuto la Stella anche per il 2024, confermando la sua presenza nella prestigiosa Guida per il quarto anno consecutivo. 

Un ulteriore riconoscimento che premia l’importante lavoro e il forte e costante impegno condiviso da parte di tutta la Famiglia di Villa della Pergola e del Nove, a partire dall’executive Chef Giorgio Pignagnoli, dalla Restaurant Manager Francesca Ricci e dalla General Manager e maître de Maison Nadia Finelli, fino a tutta la squadra di cucina e di sala, ai giardinieri e agli ortolani.

È invece dello scorso mese l’assegnazione al Nove delle due Forchette nella Guida del Gambero Rosso, insieme a soli altri sei ristoranti della nostra Regione.

Ulteriori risultati che sigillano la realtà del Nove come punto di riferimento del mondo enogastronomico e della ristorazione di eccellenza e che impreziosiscono il nostro territorio, la Liguria e in particolare la città di Alassio: inserita in un territorio discreto ma prezioso, la nostra città si conferma green destination ed entra così nell’Olimpo delle mete fine dining.

Un territorio fortunato, che si presta in maniera naturale a raffinate contaminazioni, dove la cucina del Nove si fa portavoce della profonda espressione di valori e di una visione, e che è parte di un ecosistema: una forte connessione con il territorio, stretti rapporti con i piccoli produttori e un’ispirazione che viene dal mare e dall’entroterra, con una visione internazionale e contemporanea in dialogo con il mondo e con uno sguardo al futuro.

Questi riconoscimenti sono stimoli forti, che ci motivano a lavorare per raggiungere nuovi e importanti obiettivi. Il 2023 è stato un altro anno fondamentale per il Nove e Villa della Pergola. Tutti i nostri sforzi sono stati concentrati su un obiettivo comune: rappresentare al meglio l’essenza della Liguria e la nostra visione di ospitalità e territorio. Un passo significativo in questa direzione è stata l’introduzione dell’azienda agricola L’Orto Rampante, che da ormai 5 anni con i suoi prodotti, insieme a quelli dei Giardini, ci consente di proiettarci ulteriormente verso l’eccellenza. Ricevere il prestigioso premio de Le Guide de l’Espresso per il nostro menu degustazione “Orto” rappresenta un traguardo di grande soddisfazione – dichiara Francesca Ricci, Restaurant Manager -. Qui a Villa della Pergola tutti hanno supportato e creduto nel nostro progetto permettendo al Nove di ampliare con successo la sua visione e crescere sempre più”.

Con la riconferma della Stella Michelin il Nove continua a essere punto di riferimento nell’esclusiva lista dei Ristoranti stellati che fanno parte della famiglia Relais & Châteaux.

“Siamo onorati di aver riconfermato la Stella nella guida Michelin anche per il 2024. Un prestigioso riconoscimento che arriva al termine di una stagione piena di soddisfazioni e che rafforza e sigilla l’impegno di tutto il team di Villa della Pergola. La giovane squadra del Ristorante Nove sta raggiungendo importanti obiettivi, mettendo in campo con grande equilibrio tutte le arti dell’accoglienza e valorizzando al meglio quello che il nostro prezioso territorio ci offre, esaltando al meglio l’Orto Rampante, la nostra azienda agricola, progetto che cresce sempre più forte e sano”, dice la General Manager di Villa della Pergola Nadia Finelli.

Il ristorante Nove riaprirà in primavera 2024.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.