Informazioni utili

I ragazzi di Doria Nuoto Loano “a lezione” di alimentazione: incontro con la nutrizionista

La dottoressa Paola Richero ha incontrato gli atleti nuoto, pallanuoto, nuoto artistico e triathlon

Doria Nuotro Nutrizionista

Loano. Venerdì 17 novembre la biologa nutrizionista Paola Richero ha incontrato, gratuitamente, gli atleti della Doria Nuoto Loano (nuoto, pallanuoto, nuoto artistico e triathlon) presso il Riviera Palace di Loano.

L’incontro è iniziato con una breve presentazione della dottoressa, che ha illustrato gli obiettivi del suo intervento e ha spiegato l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata per gli atleti.

La relazione della nutrizionista ha lasciato subito spazio ai ragazzi e alle ragazze che hanno posto delle domande e hanno condiviso le proprie esperienze. L’interesse degli atleti è rivolto a capire le differenze fra carboidrati, proteine e grassi: i primi, particolarmente presenti nei cereali, sono una fonte di energia di rapido utilizzo, le seconde invece, di origine vegetale e animale, presentano maggiormente una funzione plastica, mentre i grassi sono una scorta energetica di riserva.

La nutrizionista ha sottolineato l’importanza di consumare una varietà di alimenti per garantire l’apporto di tutti i nutrienti necessari.

Durante l’incontro, durato un’ora, la dottoressa ha risposto con disponibilità alle curiosità degli atleti che hanno raccontato anche le proprie difficoltà ad adeguare i pasti con gli orari degli allenamenti e delle gare.

Ad esempio, un ragazzo ha raccontato di aver avuto problemi di digestione con alcuni alimenti, la nutrizionista ha spiegato che è importante ascoltare il proprio corpo e scegliere gli alimenti che si tollerano meglio. Una ragazza ha raccontato di avere difficoltà a mangiare prima degli allenamenti.

La nutrizionista ha spiegato che è importante distribuire nei vari momenti della giornata l’apporto calorico, in modo da non sovraccaricare lo stomaco e dare sufficiente “benzina” al motore muscolare.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.