Risalita nerazzurra

Eccellenza. Costantini “mette in punizione” la Cairese: l’Imperia vince 2-0

Direzione di gara molto contestata tra le fila gialloblù ma la squadra di Buttu è più compatta e si porta a casa tre punti importanti

IMPERIA 2 (28′ 54′ Costantini) vs CAIRESE 0

45’+5′ Finisce qui! Vince l’Imperia di Buttu, la Cairese cade al “Marco Polo” di Andora.

45’+1′ Castagna calcia da fuori e per poco sfiora il 3-0! Nell’azione successiva viene ammonito Rovoncoli.

45′ Doppio giallo per Lazzaretti che viene quindi espulso. Saranno cinque minuti di recupero.

43′ Cairese che prova a riversarsi in avanti ma squadra di Buttu è veramente attenta.

40′ Ammonito anche Lazzaretti tra le fila ospiti. Pochi istanti più tardi ecco l’ammonizione per Boveri. Si va verso il novantesimo e il parziale è invariato.

38′ Tante proteste valbormidesi nei confronti della direzione di gara. Ancora sulla coscenza, infatti, la rete annullata per fuorigioco nell’imediata ripresa.

34′ Ammonito Turone per un fallo su Szerdi. Manca sempre meno al novantesimo e i gialloblù devono affrettarsi a riaprire la gara se vogliono provare ad agguantare un pareggio che varrebbe più dell’oro.

32′ Sylla agguanta il tentativo in acrobazia di Sassari.

30′ La Cairese prova a inserire Zunino: esce Sogno già ammonito.

25′ Dentro Gandolfo per il man of the match Costantini, applauditissimo dalla tribuna.

20′ Imperia continua a gestire molto bene il doppio vantaggio. La Cairese ha bisogno di un lampo per provare a riaprirla, per ora non è affatto facile.

17′ Altri cambi per l’Imperia: fuori Ventre per Castagna e Morchio per Biffi. Risponde la Cairese: fuori Silvestri per Insolito.

15′ Ci prova da fuori capitan Giglio ma il destro finisce fuori. Qualche minuto fa Sogno ha reclamato un altro penalty ma per Caresia è nuovamente rimessa dal fondo.

13′ Proprio nel momento migliore della Cairese è arrivata la rete del raddoppio. Ora Buttu rileva Faedo per Scalzi, qualità per altrettanta qualità.

11′ Sylla strepitoso nell’uno contro uno con Sogno! Il portiere rimane in piedi e devia con il braccio.

9′ Scalvini esce fallosamente su Biffi al limite dell’area secondo il direttore di gara, che lo ammonisce e comanda un calcio di punizione per i nerazzurri. Mattonella per Costantini: ALTRO GOLAZO! IMPRENDIBILE PER L’ESTREMO DIFENSORE OSPITE! L’Imperia conduce 2-0 ora.

5′ Cairese ancora al tiro con Silvestri. I valbormidesi sono decisamente entrati in partita.

3′ Doppia ammonizione lampo per il tecnico della Cairese: espulso!

1′ Pareggio immediato della Cairese con Bogarin ma l’assistente alza la bandiera per il fuorigioco. Grandi proteste gialloblù. Ammonito Boschetti.

Szerdi per Garibbo per l’Imperia, Bogarin e Turone per Chiarlone e Facello. Si riparte!

Secondo tempo

45′ Si conclude il primo tempo qui ad Andora con un Cairese infuriata con il direttore di gara per un mancato cartellino giallo proprio in chiusura dei 45 minuti. Come detto, l’intervallo servirà per calmarsi e togliere il blocco. Bene l’Imperia di Buttu che gioca senza paura e difende con grande attenzione.

43′ Imperia che cerca di riversarsi davanti per concludere in vantaggio la prima frazione di gioco. Cairese ancora bloccata, l’intervallo servirà sicuramente ai gialloblù.

40′ Ci riprova Costantini su punizione: stavolta Scalvini para centralmente.

39′ La Cairese torna a farsi rivedere davanti. Gargiulo mura la conclusione di Facello, più coraggio nei gialloblù sarebbe necessario per poter riequilibrare il parziale.

37′ Ammonito Sogno per simulazione in area. Chiamata molto attenta del direttore di gara, l’attaccante non protesta.

36′ Ora è Scarrone a sfiorare il raddoppio: il centrale impatta bene ma la sfera finisce a lato.

35′ Imperia molto ordinata e dinamica con una Faedo incontenibile nella doppia fase.

32′ Imperia ad un passo dal raddoppio! Faedo si ritrova a pochissimi passi dalla porta e conclude: Scalvini in qualche modo salva una Cairese in difficoltà.

28′ Punizione letale di Costantini! Il numero 10 calcia da posizione defilata e infila Scalvini! 1-0 Imperia.

25′ Palle perse su palle perse in questi minuti di gioco, soprattutto nella Cairese. Ora è stato ammonito Tezzer, Boschetto è ancora nervoso in panchina.

22′ Sul corner battuto da Costantini, Scarrone reclama un penalty per una trattenuta. Palla al portiere, invece, per la rimessa.

20′ Gara dall’interessante intensità ma ancora con poche nitidissime occasioni per le rispettive squadre. Finora però è l’Imperia che si è proposta con più convinzione.

14′ Ammonito Facello per un contrasto falloso su Garibbo. Il tecnico gialloblù continua a chiedere maggiore velocità nella manovra.

10′ Silvetri ci prova su punizione: pallone alto, applaude Boschetto.

9′ Avanzata tutto campo di Tezzer che arriva a trenta metri dal limite dell’area. Garibbo lo stende e si prende la prima ammonizione della partita.

8′ Boschetto chiede ai suoi, in particolare a Facello, di alzarsi maggiormente. Buttu soddisfatto nella suoi area tecnica.

6′ Biffi tenta di superare Scalvini da pochi passi ma l’estremo difensore è bravo a rimanere in piedi e deviare. Il rimpallo favorisce l’estremo difensore che conquista anche rimessa dal fondo

5′ Per ora è l’Imperia ad occupare maggiormente la metà campo offensiva. Cairese continua ad ambientarsi alla partita.

3′ Giglio rimane a terra su un contrasto in area di rigore gialloblù. Timide proteste dei nerazzurri ma l’arbitro dice che si può continuare. Prime fasi di studio tra le due formazioni.

Partiti!

Primo tempo

Formazioni ufficiali:

Imperia: 1 Sylla, 2 Ravoncoli, 3 Leo, 4 Garibbo, 5 Scarrone, 6 Guida, 7 Faedo, 8 Giglio, 9 Biffi, 10 Costantini, 11 Ventre. A disposizione di mister Buttu ci sono: 12 Rinaldi, 13 Castagna, 14 Szerdi, 15 Varaldo, 16 Gandolfo, 17 Ardissone, 18 Morchio, 19 Cassata, 20 Scalzi.

Cairese: 1 Scalvini, 2 Garbarino, 3 Tezzer, 4 Boveri, 5 Gargiulo, 6 Lazzaretti, 7 Sassari, 8 Facello, 9 Sogno, 10 Silvestri, Chiarlone. A disposizione di mister Boschetto ci sono: 12 Negro, 13 Bogarin, 14 Ponzo, 15 Di Francesco, 16 Turone, 17 Gjataj, 18 Insolito, 19 Zunino, 20 La Rosa.

Arbitra il fischietto di Trento Gabriele Caresia, coadiuvato da Ivano Sciallero di Genova e Federico Di Benedetto di Novi Ligure.

Andora. Le due squadre date per favorite ai nastri di partenza pronte a sfidarsi per rientrare in corsa all’inseguimento della rivelazione Angelo Baiardo. L’Imperia di Pietro Buttu, sostituto di Mario Pisano, contro la Cairese di Riccardo Boschetto, che è subentrato un mese fa a Pierluigi Lepore.

Tante individualità importanti tra le due formazioni la rendono la “partita della domenica”.

Classifica: Angelo Baiardo 21; Rivasamba 19; Campomorone Sant’Olcese 14; Imperia e Cairese 13; Arenzano 11; Atheltic Club 9; Taggia e Voltrese 8; Serra Riccò 7; Pietra Ligure, Genova Calcio e Golfoparadiso 6; Busalla 5; Forza&Coraggio e Sammargheritese 3.

leggi anche
Generico ottobre 2023
Appello
Calcio, Cairese. Boschetto: “Dall’esterno ci danno favoriti, non so perché. Dai nostri supporter solo critiche, serve più coesione”
Chiarlone e Bogarin Cairese
Giovani
Eccellenza, Cairese. L’analisi dei giovani Chiarlone e Bogarin: “Approcciato male la gara, pesa un goal forse regolare”
Sancinito Cairese
Ufficiale
Eccellenza, ufficiale la separazione tra Cairese e Sancinito. Boschetto: “Sua decisione”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.