Posizione

Rigassificatore, l’associazione “Tagliate senza frontiere” di Quiliano: “Contrari al progetto”

"Prepotenza politica e noncuranza nei confronti delle vocazioni di sviluppo della nostra comunità"

Rigassificatore golar tundra

Quiliano. L’associazione “Tagliate Senza Frontiere ODV”, da dieci anni attiva nel quilianese per perseguire scopi di solidarietà sociale in ambito educativo e ricreativo, nonché di promozione e valorizzazione del territorio, con attività orientate prevalentemente ai bambini e ai giovani, intende esprimere la propria contrarietà a “Progetto FSRU Alto Tirreno e Collegamento alla Rete Nazionale Gasdotti” di cui al DPCM 2366/2023 che prevede la collocazione della nave gasiera “Golar Tundra” nella rada di Vado Ligure e la realizzazione di infrastrutture e impianti in diversi Comuni della provincia di Savona, in particolare Quiliano.

“Riteniamo – spiegano dall’associazione – poco conforme ai processi democratici il modus operandi del governatore regionale e commissario per il rigassificatore Giovanni Toti. Seppur sotto la bandiera di ‘misura urgente di interesse nazionale’, i fini del progetto e la modalità con cui è stato scagliato sul savonese si cela prepotenza politica e noncuranza nei confronti delle vocazioni di sviluppo della nostra comunità e delle peculiarità di un territorio già intensamente deturpato da impianti industriali e imposizioni di servitù.

“Desideriamo – continuano – quindi supportare le amministrazioni locali unite per contrastare il progetto e tutte le realtà di supporto coinvolte. Sosteniamo quanto dichiarato nella delibera n° 6 del collegio docenti dell’istituto comprensivo di Quiliano (1° settembre 2023) ed esprimiamo la nostra solidarietà nei confronti della dirigente Angela Cascio e del corpo insegnanti per le inaccettabili intimidazioni ricevute da parte di Regione Liguria in conseguenza a una presa di posizione esplicita e a tutela dell’intera cittadinanza”.

“Infine, continueremo nel nostro impegno di protesta civile contro “Progetto FSRU Alto Tirreno e Collegamento alla Rete Nazionale Gasdotti”, aderendo alle manifestazioni pubbliche e offrendo il nostro contributo in qualsiasi circostanza”, concludono.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.