Serie d

Calcio, Albenga. Esposito nuova freccia ingauna: “Segno per aiutare la squadra”

È suo il gol dei bianconeri nel pareggio contro l'Alcione: "Meritavamo di vincere. Questa è una piazza calda"

Albenga. Alla sua rete contro l’Alcione è praticamente saltata di gioia tutta la tribuna di appartenenza ingauna. L’attaccante campano Roberto Esposito sembra già essere entrato nel cuore della piazza bianconera, così come lui si sta ambientando sempre più nel mondo ingauno. Le sue movenze possono far ben sperare i tifosi e, in Esposito, c’è una costante voglia di migliorarsi per aiutare l’Albenga a raggiungere il proprio obiettivo.

Di seguito ecco le sue parole al termine del match pareggiato contro l’Alcione: “Il mister vuole vederci scendere in campo per giocarcela contro chiunque, è questa la nostra filosofia. Noi in campo cerchiamo sempre di fare del nostro meglio. Oggi a mio parere avremmo meritato di vincere, però è andata così”.

“Mi trovo molto bene qui – ha proseguito l’intervistato -, si è formato veramente un bel gruppo. Colgo l’occasione per ringraziare i tifosi che ci stanno seguendo dappertutto. Non è facile trovare una piazza così calda al nord”.

Infine Esposito ha concluso il proprio intervento dichiarando: “Penso di essere un giocatore veloce, abile nello spazio e con un buon tiro. Il mio obiettivo personale è quello di provare a migliorarmi giorno dopo giorno. Spero di riuscire a segnare più gol possibili per poter aiutare la squadra”.

leggi anche
Fabio Fossati
Serie d
Calcio, Albenga. Fossati promuove il punto con l’Alcione Milano: “Partita di sostanza. Berretta? Già esperto”
Generico settembre 2023
Full time
Serie D. Punto importante per l’Albenga contro l’Alcione Milano: è 1-1 al Pochissimo
Santi Cosenza e Ferrante Albenga
Soddisfazione
Serie D, Albenga. Sorrisi per Cosenza e Ferrante: “Avete visto? Lanciato un segnale importantissimo”
Generico settembre 2023
Motivazione forte
Calcio, Albenga. De Benedetti: “Nuovo progetto sposato subito, volevo fare la Serie D”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.