1-3 settembre

Al via la decima edizione di Expo Valle Arroscia: oltre 45 aziende e 12 comuni, la ricetta di promozione del territorio

L’evento inizierà il primo settembre e proseguirà sino al 3, promosso da Camera di Commercio Riviere di Liguria

Expo Valle Arroscia

Pieve di Teco. È tutto pronto per la nuova edizione, la decima, di Expo Valle Arroscia, vetrina unica di promozione del territorio, delle sue bellezze e prelibatezze enogastronomiche. 

L’evento, che prenderà il via il primo settembre e proseguirà sino al 3, potrà contare sulla presenza di 12 Comuni e vanterà oltre 45 aziende espositrici. Ci saranno anche 7 ristoranti che delizieranno i presenti con le proprie specialità in piazza Carenzi, denominata per l’occasione “Piazza del gusto”, ma non solo. 

Piazza Brunengo ospiterà l’Isola di Sapori con lo street food di qualità e, per la prima volta, sarà allestita un’apposita area, una tensostruttura, per laboratori, degustazione e conferenze. Non mancheranno, poi, numerosi i momenti dedicati ai vini liguri ed ai vini della vallata. 

Expo Valle Arroscia

Sarà presente, tra gli altri, anche il Comune di Ceva che nell’occasione siglerà un “patto di amicizia” con il Comune di Pieve di Teco per rinsaldare le relazioni storiche che legano Liguria e Piemonte. 

“L’Expo Valle Arroscia giunge alla sua decima edizione con un format ormai consolidato, di altissimo profilo e di grande successo, – ha affermato Enrico Lupi, presidente di Camera di Commercio Riviere di Liguria, cofondatrice e organizzatrice, tra gli altri, del grande evento. – Sarà, come sempre, una vetrina delle eccellenze agroalimentari del territorio, con un occhio di riguardo anche all’artigianato e alla cultura. Non ci saranno solo presentazioni ‘fisiche’ di prodotti, ma anche messaggi di promozione del nostro bellissimo entroterra”.

Expo Valle Arroscia

Mentre è previsto l’intrattenimento musicale nelle tre serate della manifestazione, tanti, come detto, saranno gli appuntamenti dedicati alla cultura: si susseguiranno rappresentazioni teatrali, presentazioni di libri, mostre e visite guidate nei siti storici del paese.   

Ci sarà anche la possibilità di attività guidate gratuite di outdoor e trekking nel territorio del Parco delle Alpi Liguri. Nella mattinata di domenica, infine, saranno esposte trenta esemplari di Fiat 500, nell’ambito del raduno organizzato dal Club Italia di Garlenda. 

Si tratta, però, solo di alcune chicche di un programma ampio e articolato, ideale per tutti i gusti che trovate QUI e sulla pagina ufficiale Facebook. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.