Focus

Veloce, presentati i quadri tecnici del settore giovanile: leva 2007 affidata a Marco Pensa, per i 2008 c’è Durando

A coordinare le attività delle leve giovanili sarà ancora Alessandro Morbelli

Settore giovanile Veloce

Savona. La stagione del rilancio in ottica prima squadra e delle conferme in ottica settore giovanile. È una Veloce che sta lavorando incessantemente con ambizione e consapevolezza in questa rovente estate di calciomercato. Per quanto riguarda appunto il settore giovanile, dopo l’esperienza degli open day di luglio, il sodalizio granata ha svelato i quadri tecnici delle varie leve del club.

Le due new entry principali corrispondono ai nomi di Aldo Gastaldo, ex preparatore dei portieri della Praese con esperienze passate nei settori giovanili di Legino e Savona e Marco Durando, allenatore la scorsa stagione in forza al Mallare.

Di seguito ecco l’elenco completo dei tecnici: 

  • Massimiliano Ghione, allenatore prima squadra;
  • Marco Pensa, allenatore leva 2007;
  • Marco Durando, allenatore leva 2008;
  • Sergio Riva, allenatore leva 2009;
  • Carlo Nola, allenatore leva 2010;
  • Michele Russi, allenatore leva 2011/2012;
  • Alessandro Morbelli, allenatore leva 2013;
  • Claudio De Luca, allenatore leva 2014;
  • Cristian Ravera e Daniele Rizzo, allenatori leva 2015/2016;
  • Aldo Gastaldo e Maurizio Barone, preparatori dei portieri;
  • Orly Isaro, leva 2017/2018 e coordinatore motorio del settore giovanile.

A coordinare il settore giovanile della Veloce, dopo essere subentrato in corsa lo scorso anno, sarà ancora Alessandro Morbelli, tecnico e dirigente dei granata che, oltre a guidare la leva 2013, affiancherà anche mister Massimiliano Ghione alla guida della prima squadra.

leggi anche
Convocati Veloce rappresentativa
Soddisfazione
Veloce, altre buone notizie dal settore giovanile: tre giovani granata convocati in Rappresentativa Under 16
Settore giovanile Veloce
Soddisfazione e consapevolezza
Veloce, focus sul settore giovanile. Morbelli: ”Siamo una famiglia, vissuta un’annata di grande crescita”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.