Tragedia

Incidente stradale in Sardegna, donna perde la vita: si tratta di una 60enne di Alassio

A perdere la vita, Maria Cristina Gioia. Il sinistro è avvenuto sulla statale 131, in zona Sanluri

automedica 118

Alassio. Una notizia tragica. Arriva dalla Sardegna e tocca la Liguria, precisamente Alassio. 

In zona Sanluri, nel sud della regione sarda, si è infatti verificato un incidente mortale, in cui a perdere la vita è stata una 60enne di Alassio, Maria Cristina Gioia.

Il sinistro è avvenuto sulla Statale 131, come riporta linkoristano.it. A rimanere coinvolti sono state una moto, a bordo della quale viaggia proprio la sessantenne insieme ad un uomo di 62 anni, originario di Ravenna, ed un’auto. 

Secondo una primissima ricostruzione, sembra che la vettura abbia tamponato il mezzo a due ruote e la donna sarebbe morta sul colpo. Maria Grazia Gioia è stata sbalzata a terra e poi contro le protezioni in metallo. E’ morta sul colpo.

Il compagno, invece, è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Brotzu di Cagliari. Anche il ragazzo alla guida dell’auto è stato ricoverato in gravi condizioni ma non rischia di morire. Dovrà rispondere di omicidio stradale.

Maria Grazia Gioia era originaria di Alassio ma da tempo lavorava e viveva a Genova. Era stata per un periodo assistente amministrativa al liceo Pertini, in centro città, ma ultimamente svolgeva la stessa mansione all’interno delle scuole dell’IC Voltri 2 nel ponente cittadino, dove era benvoluta e stimata da colleghi e dirigenti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.