Doppio appuntamento

Borgio Verezzi e teatro, giovani attori ancora in scena con la “Festa di Mezza Estate”

E la Compagnia del Barone Rampante sarà protagonista di "Amleto Principe di Danimarca” di W. Shakespeare in programma al Gassman

Borgio Verezzi. Ultimo appuntamento della “Festa di Mezza Estate”, evento collaterale del Festival teatrale, a cura della Compagnia del Barone Rampante con il patrocinio del Comune di Borgio Verezzi: domenica 30 luglio, presso Giardinidivale (piazza del Commercio 1, Borgio Verezzi) alle ore 21.00 lo spettacolo “Dell’ Amore”, una interpretazione di testi e brani tratti dalla letteratura teatrale (W. Shakespeare, B. Brecth, I. Bergman, J. Cariani) e dalla poesia moderna e contemporanea (P. Neruda, J. Prevert, E. Morante), accompagnata dalla chitarra di Riccardo Pampararo.

In scena: Gaia De Giorgi, Gaia Capelli, Iacopo Ferro, Irene Vignola, Anita Gallo, Angelica Girello e Davide Gavini.

L’iniziativa sarà a ingresso libero.

Inoltre, tutta la Compagnia attualmente è anche impegnata nell’allestimento di “Amleto Principe di Danimarca” di W. Shakespeare che debutterà l’8 e replicherà il 12 agosto al teatro Gassman, alle ore 21.30 per la regia di Carlo Orlando e Eva Cambiale, attori, registi e attualmente insegnanti, insieme alla coreografa Claudia Monti, al Teatro Nazionale di Genova.

Con il patrocinio e il contributo del Comune di Borgio Verezzi la rappresentazione rientra nel progetto “Il Paese del Teatro” affidato al consigliere comunale Sonia Garofalo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.