Omissione di soccorso

A bordo di un furgone investono un ciclista e si danno alla fuga: individuati e denunciati

L’incidente ieri mattina, è successo a Varigotti: denuncia per omissione di soccorso e lesioni stradali

Polizia Locale Municipale Finale

Finale Ligure. A bordo di un furgone investono un ciclista e si danno alla fuga, senza fermarsi a prestare soccorso, ma vengono identificati e denunciati dalla polizia locale.

I fatti ieri mattina, intorno alle ore 8, quando la centrale operativa ha diramato richiesta di soccorso su Varigotti per un incidente stradale. In considerazione della giornata festiva, gli agenti del comando finalese erano già presso la frazione posta all’estremo levante del territorio comunale, con il compito di prevenire il parcheggio selvaggio a Malpasso e gli accosti dei bus che trasportano i vacanzieri, circostanza che ha consentito di raggiungere il luogo del sinistro in qualche minuto dall’impatto.

Sul posto gli agenti hanno trovato una persona a terra con la sua bicicletta, nessuna traccia invece del veicolo investitore.

In attesa dell’ambulanza gli uomini della polizia locale, sono riusciti ad avere dall’investito una prima sommaria descrizione del veicolo, altri elementi sono stati forniti dai pochi, data l’ora, testimoni che hanno udito il colpo e visto un furgone di colore banco allontanarsi, fornendo anche una parte della targa del mezzo.

Interrogando il sistema di lettura targhe, gli agenti hanno convenuto che il furgone non avesse lasciato il territorio del Comune, dando il via ad una ricerca che ha visto coinvolte tutte le pattuglie disponibili.

L’intuizione del capo turno si è presto rivelata esatta: poco dopo, infatti, un mezzo con targa francese corrispondente alla segnalazione e, soprattutto, segni di urto nella parte frontale compatibili con la descrizione fornita dall’investito e dai testimoni, è stato individuato parcheggiato in una strada ridossata di Varigotti.

Il furgone è stato piantonato sino al ritorno, dopo circa due ore, degli occupanti, che sono stati invitati a seguire gli agenti verso il comando di via Ghiglieri; nel frattempo, sia il ciclista, raggiunto presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, quanto chi ha assistito all’incidente, hanno riconosciuto senza indugio il mezzo investitore.

Messi alle strette, gli occupanti del furgone, infine, hanno ammesso le proprie responsabilità, non sapendo fornire spiegazioni sull’allontanamento dal luogo del sinistro. In quanto cittadini francesi sono stati accompagnati presso la Questura di Savona per le operazioni di fotosegnalamento e quindi denunciati per lesioni stradali e omissione di soccorso.

Non essendo stati in grado di esibire i documenti del veicolo, è stato interessato il centro di cooperazione internazionale di Ventimiglia per risalire alla proprietà del mezzo.

Si tratta del secondo caso in una settimana di incidente con allontanamento dal luogo del sinistro a Varigotti, dopo quello che ha visto protagonista un giovane in stato di ebbrezza, entrambi risolti dalla polizia locale di Finale con l’individuazione dei responsabili.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.