Incontro

Tpl, accordo quadro: confronto in Comune a Savona su gestione e prospettive

I sindacati: “Risposte non ancora sufficienti, ma positiva la disponibilità a proseguire il confronto il prossimo 3 maggio”

tpl linea bus savona

Savona. Incontro a Palazzo Sisto con le organizzazioni sindacali e la Rsu di Tpl per proseguire il confronto sull’attuazione dei contenuti nell’accordo quadro sottoscritto con l’Ente concedente il servizio pubblico e la Provincia.

“Sono state poste le richieste di intervento al Comune di Savona in veste di Ente proprietario di maggioranza relativa e ‘cliente’ di Tpl Linea, per trovare soluzione ai problemi di gestione quotidiana del servizio e anche di prospettiva” spiegano i sindacati.

“La scadenza del prossimo 30 giugno dell’attuale Governance condiziona ogni assunzione di impegno, questo fatto preoccupa molto le rappresentanze sindacali e i lavoratori in quanto non si intravedono misure di miglioramento soprattutto della manutenzione in vista dell’ormai imminente stagione estiva”.

Le risposte – sottolineano – sono state ancora non sufficienti, ma positiva è risultata la disponibilità a proseguire il confronto il prossimo 3 maggio per giungere ad una intesa che sia coerente con l’accordo quadro”.

La rappresentanza sindacale ha inviato inoltre “due richieste di incontro, una alla presidenza e direzione aziendale per affrontare le problematiche per cui i lavoratori hanno scioperato, la seconda alla Provincia per richiedere e sostenere la realizzazione degli obbiettivi contenuti nell’accordo quadro sottoscritto lo scorso 27 gennaio. In assenza di risposte accettabili sarà necessario proseguire la lotta”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.