Settimana santa

Parrocchia del Soccorso, il percorso spirituale per la Pasqua: torna la rievocazione dell’entrata di Gesù a Gerusalemme video

Ultimi due appuntamenti del ciclo di incontri "Misericordia Io Voglio": l'iniziativa per la Domenica delle Palme

Pietra Ligure. Prosegue il percorso religioso e spirituale di avvicinamento alla Resurrezione della Santa Pasqua alla parrocchia del Soccorso di Pietra Ligure, che si concluderà successivamente con uno speciale evento grazie alla presenza di Cardinale Stanislao Dziwisz, arcivescovo di Cracovia e conosciuto al pubblico come il segretario particolare di papa Giovanni Paolo II, per l’inaugurazione dell’altare della Divina Misericordia nella chiesa pietrese.

“Misericordia Io Voglio” è il titolo del percorso quaresimale, con altri due appuntamenti in calendario: domenica 2 aprile, alle 21.00, l’incontro con la testimonianza di Piero Sarubbi, dal titolo “Tutto in un momento” e la sua speciale conversione cristiana; mercoledì 5 aprile la proiezione del film di Mel Gibson “The Passion” presso il cinema-teatro Moretti, alle ore 21.00 con ingresso libero. Lo stesso Sarubbi, attore e scrittore, è stato interprete nella pellicola di Gibson, con la quale ha abbracciato la Fede e la cristianità ora parte costante della sua vita.

“Momenti di confronto e iniziative nuove per riscoprire la nostra identità cristiana nel periodo di Quaresima, valorizzando il senso di comunità e la nostra azione quotidiana, con l’obiettivo di superare un periodo di smarrimento e incertezza…” afferma Fra Girolamo, francescano polacco e parroco del Soccorso. Nei giorni scorsi, infatti, si sono svolti gli “Incontri di Misericordia” presso la chiesa parrocchiale presenti nel programma ideato per la Santa Pasqua e le celebrazioni della Divina Misericordia.

settimana santa parrocchia soccorso

Inoltre, sempre domenica 2 aprile, la Domenica delle Palme alla parrocchia del Soccorso riavrà l’originale rievocazione storica dell’entrata di Gesù a Gerusalemme: protagonisti gli adulti della comunità religiosa ma soprattutto i giovani e giovanissimi ragazzi del sodalizio parrocchiale, che indosseranno il tradizionale copricapo dell’epoca per interpretare la folla festante, agitando i consueti rami di ulivo.

Il ritrovo per la partenza dell’iniziativa sarà presso il Parco Negro, alle ore 10.00, per raggiungere poi la chiesa pietrese con la benedizione e la celebrazione eucaristica. La rievocazione e la rappresentazione della Passione Vivente di Gesù Cristo, ha rappresentato senz’altro una novità per il savonese: “Invitiamo, quindi, tutti a vivere con noi questo percorso di fede, partecipazione e condivisione nella Settimana Santa e in vista dell’importante inaugurazione dell’altare per la Divina Misericordia” conclude il francescano.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.