Restyling

Andora, nuovo look per il palazzetto dello sport: al via i lavori

Opera da 217mila euro, interessato il tetto della struttura sportiva: sarà rimosso l'amianto, rifatta la copertura e il sistema di raccolta della acque pluviali

Andora. Avviati i lavori di sistemazione del tetto del Palazzetto dello Sport di via Piana del Merula ad Andora. Un’opera pubblica del valore di 217mila euro, di cui 126mila finanziati grazie a un contributo della Regione Liguria e il restante da parte del Comune.

“Dopo la sistemazione del tetto della bocciofila, è la volta anche della copertura del palazzetto. La manutenzione straordinaria andrà a risolvere problemi di infiltrazione dell’acqua e rimuoverà l’amianto trovato,nel corso dei lavori, in un materiale isolante e di cui abbiamo finanziato la rimozione con fondi comunali – spiega il sindaco Mauro Demichelis che ha effettuato un sopralluogo con il consigliere delegato allo Sport, Ilario Simonetta – Terminata la rimozione dei materiali tossici, l’intervento proseguirà: tolta la parte superficiale della vecchia copertura, ne sarà installata una nuova”.

“Sarà cambiato anche il sistema di raccolta delle acque piovane: i nuovi pluviali saranno collegati con un sistema idrico di scarico delle acque e posizionati in facciata in modo da eliminare qualsiasi possibile infiltrazione interna al palazzetto. Una soluzione che faciliterà anche le future operazioni di manutenzione. I vecchi pluviali, che attualmente corrono all’Interno del palazzetto, saranno chiusi e isolati”.

La manutenzione straordinaria del tetto arriva dopo numerosi interventi realizzati per migliorare i servizi agli sportivi del palazzetto come la sostituzione dell’impianto di riscaldamento, con moderne caldaie a condensazione e il rifacimento degli spogliatoi e dei bagni.

“Si aiuta e si rispetta lo sport non solo concedendo gratuitamente gli impianti sportivi alle società, ma anche fornendo locali e spazi confortevoli adatti alle attività e all’occoglienza dei corsi come di tornei importanti – spiega il consigliere delegato allo Sport, Ilario Simonetta – Fedele a questo impegno e compatibilmente con le risorse a bilancio, la Giunta ha sempre sostenuto gli investimenti per il rinnovo di tutti gli impianti sportivi, dal campo da calcio in erba sintetica, i cui spogliatoi hanno un sistema di riscaldamento a pannelli fotovoltaici, al campo da basket, alla nuova palestra degli Andoresi, al campo di pallapugno, fino al nuovo spazio dedicato alla disciplina calisthenics”.

“Ricordiamo che è ancora aperto il bando che offre ai giovani andoresi voucher per fare gratuitamente attività sportive, quali il volley e il karate, presso le ASD sportive locali che hanno aderito al progetto Sport e Salute”.

Per l’iter di rimozione dell’amianto fino al 20 febbraio, la struttura sarà chiusa al mattino.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.