Tradizione

Varazze, il 17 gennaio ad Alpicella si festeggia il Santo Patrono Sant’Antonio Abate

Nella frazione verrà celebrata la Santa Messa, oltre alla processione e la benedizione degli animali. Nelle case e nei locali preparata la "zeaia"

Apicella - Santo Patrono Sant’Antonio Abate

Varazze. Il 17 gennaio ad Alpicella, frazione di Varazze, si festeggia il Santo Patrono Sant’Antonio Abate.

Per l’occasione, oltre alla santa Messa e alla Benedizione degli animali, tra le vie della frazione anche la processione con la partecipazione delle locali Confraternite.

A contraddistinguere questa ricorrenza anche la preparazione, nei locali e in tutte le case del borgo, della storica “zeaia” o “zearia“, un piatto elaborato e sostanzioso che si ottiene unendo varie carni bollite e un brodo aromatizzato all’alloro. Un insieme arabeggiante come il nome che è la traduzione di gelo, freddo, ovvero un elemento fondamentale per la preparazione del piatto.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.